Dodi Battaglia, il messaggio di dolore: “Era di un’umanità travolgente”

0
416

Ad esprimere un cordoglio per la scomparsa di Raffaella Carrà è un suo collega, Dodi Battaglia, celebre chitarrista dei “Pooh”.

“Se ne è andata una delle artiste più professionali che io abbia conosciuto: bolognese come me, era di una umanità travolgente e l’energia che trasmetteva arrivava dritta al cuore.
Ciao Raffaella… Dodi”.  Questo è il messaggio di cordoglio che Dodi Battaglia, celebre chitarrista dei Pooh, ha voluto esprimere sui social in memoria della scomparsa della showgirl Raffaella Carrà.

 

Dodi Battaglia recentemente ha subito un altro lutto molto forte, la morte di Stefano D’Orazio, batterista dei Pooh, venuto a mancare improvvisamente all’età di 72 anni lo scorso 6 novembre a causa del Covid-19.

Dodi in un’intervista racconta non solo di aver perso uno dei componenti della band, ma anche un amico fraterno, “È andato via in una maniera impensata. Quando è venuto a mancare, io sono rimasto spiazzato. Gli ho dedicato il brano Una storia al presente, perché lui è la storia ma è presente. Ero in macchina, al ritorno dal funerale, ho visto quanta gente c’era”.

L’emozionante canzone composta dal chitarrista racchiude tutte le parole che “gli uomini si vergognando a dire”, confessa Dodi, “e che nelle canzoni si alleggeriscono”, continua l’artista. L’annuncio della sua scomparsa era stato dato dopo poche ore da Roby Facchinetti sui social.

POTREBBE INTERESSARTI: Giulia Salemi e le accuse su Twitter: usa Raffaella Carrà per autocelebrarsi

Dodi Battaglia racconta la sua carriera in un libro

Nonostante i grandi dolori Dodi si reinventa, mettendo insieme il mondo della musica e quello della scrittura. Nel mese di dicembre 2020 pubblica con l’etichetta discografica Azzurra Music il libro “Le mie 60 compagne di viaggio”. Il volume ripercorre tutta la carriera del chitarrista, attraverso immagini, aneddoti e curiosità di tutte le sue meravigliose 60 chitarre.  Il libro è disponibile sul sito ufficiale di Azzurra Music, autografato proprio dall’autore, Dodi Battaglia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dodi Battaglia (@dodibattaglia)