Festeggiamenti Italia campione d’Europa: un morto e diversi feriti

0
85

Piazze d’Italia ricolme di gente e festeggiamenti fino a notte inoltrata per la vittoria dell’Europeo da parte della nazionale di calcio Italiana. Un morto nel catanese e tre feriti gravi a Milano.

Italian fans celebrate the victory of Italy after the Euro 2020 Final match between Italy and England, played at Wembley stadium, on July 12, 2021 in Rome, Italy. Italy’s national football team remain unbeaten in their last 33 games and meet England, playing in their first major final for 55 years, in the European Championships Final. The tournament was postponed from last year due to the Covid-19 pandemic. (Photo by Antonio Masiello/Getty Images)

In Italia la notte di festeggiamenti dopo la vittoria della nazionale italiana dell’Europeo si è trasformata, in alcune città, un incubo. Feriti e persino un morto a Caltagirone, in provincia di Catania a causa di un incidente mortale, dove sono rimaste ferite altre quattro persone, non in pericolo di vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inghilterra-Italia da rigiocare, da oltremanica lanciano la petizione

A Miliano il bilancio dei feriti è di 15 persone, due arrivate al pronto soccorso in codice rosso per le gravi lesioni a seguito dell’esplosione di bombe carta – un altro ragazzo straniero di 21 anni è stato ricoverato a causa di un’altra esplosione di una bomba carta – stessa sorte per un 22enne, raggiunto invece da una transenna. Un 22enne è stato invece operato e ha subito l’ambulazione di tre dita, sempre a seguito dell’esplosione di una bomba carta. Nel salernitano un uomo è stato trasportato in ospedale, dopo lo scoppio di un petardo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia, il successo ad EURO 2020 vale doppio: il motivo

La notte di festeggiamenti è proseguita anche nel segno della follia: mezzi pubblici assaliti dai tifosi in festa. Le immagini arrivate dalla tv e dai social mostravano ragazzi tuffarsi nelle fontane delle piazze più importanti d’Italia, come nel caso della Fontana di Trevi – in questo caso sono scattate diverse multe. Persone anche nelle acque dei Navigli. La Gazzetta dello Sport riporta anche alcune rapine che hanno avuto luogo a Napoli: sembrerebbe che due soggetti a bordo di uno scooter abbiamo rapinato due coniugi, costringendoli con minacce a consegnare il proprio veicolo a due ruote.