Maltempo da domani: i temporali spaccano l’Italia, ecco dove

0
121

Maltempo da domani: i temporali spaccano l’Italia, ecco dove cambierà il tempo.

Grandine
Grandine (Pixabay)

Ancora bel tempo e temperature elevate per la giornata di oggi, ma da domani sono previsti sostanziali cambiamenti. Da martedì 13 luglio si prevede ifatti l’arrivo di un ciclone che farà sì che attui un repentino peggioramento delle condizioni climatiche. La conseguenza più immediata sarà l’arrivo di forti temporali, che in alcuni casi, potranno essere accompagnati da intense grandinate. Parallelamente si assisterà ad un calo, in alcune regioni anche consistente, delle temperature.

Ti potrebbe interessare>>> Meteo, nel week end sole ma con il rischio di temporali

Un quadro quindi che si presenta in notevole evoluzione, che farà in modo che quasi per l’intera settimana, l’estate allenti un pò la sua calda morsa dovuta all’anticiclone africano che da diverse settimane ci sta tenendo compagnia e che, per qualche giorno, andrà in vacanza. Come detto, è martedì 13 luglio la data in cui il clima in molte delle nostre città andrà rapidamente cambiando.

Maltempo da domani martedì 13 luglio

Pioggia
Pioggia

Inizialmente sarà il Nord d’Italia la parte del nostro paese più interessata ai fenomeni temporaleschi, che vedranno il loro inizio nei settori centrali ed occidentali, fino a scendere, nell’arco della giornata, alla Toscana. Proprio al nord si dovranno prestare attenzione a questi fenomeni temporaleschi a cui potrebbero associarsi delle grandinate. Al Centro ed al Sud non sono previsti, nella giornata di domani, sostanziali cambiamenti, se non un leggero aumento della nuvolosità al centro riguardante principalmente la zona adriatica.

Mercoledi 14 e giovedì 15 luglio

Nelle giornate di mercoledì e giovedì al nord si prevede una forte instabilità, dove squarci di sole si alterneranno a nubi che potranno provocare temporali improvvisi. Saranno l’area alpina, prealpina e l’alta pianura padano-veneta i settori che potranno essere maggiormante interessati da fenomeni temporaleschi anche di forte intensità, con locali grandinate. Al Centro l’atmosfera si manterrà più asciutta rispetto al Sud, dove il sole caldo e le temperature elevate non abbandoneranno residenti e turisti.

Ti potrebbe interessare>>> Clima: Aie, emissioni nel 2021 torneranno ai livelli record di 10 anni fa

Venerdì 16 luglio

A partire dalla giornata di venerdì e per l’intero fine settimana seguente, il ciclone si sposterà verso il Centro – Sud, portando tempo stabile al Nord. Rovesci e temporali sono previsti per l’intero fine settimana ed anche qui, come avvenuto nelle giornate precedenti nelle regioni settentrionali, vi sarà un leggero calo delle temperature.