Meteo, nel week end sole ma con il rischio di temporali

0
196

Sole e rischio di rovesci o temporali, in particolare nelle Prealpi e nelle zone pedemontane del Nord Italia, per il week end che è appena iniziato

(Screen video)

Sarà un week end all’insegna del sole e del caldo ma con il rischio di rovesci o di temporali: infatti il recupero dell’anticiclone in atto non sarà duraturo e già nel corso di questo weekend subirà un certo indebolimento in corrispondenza del suo perimetro settentrionale. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Forte scossa di terremoto in Indonesia: magnitudo 6.1

Tuttavia sarà solo un break temporalesco, agevolato anche dal passaggio di un fronte in transito da ovest ad est sull’Europa centrale che lambirà l’arco alpino nella notte tra sabato e domenica determinando un incremento dell’instabilità: possibilità, quindi, di rovesci o temporali, comunque rapidi e prontamente seguiti da schiarite, nelle Prealpi e nelle zone pedemontane del Nord Italia mentre sul resto d’Italia dominerà il caldo anche se un po’ attenuato al Sud.

Meteo, nel week end sole ma con il rischio di temporali. Le previsioni per domani

Oggi sarà una giornata soleggiata su tutte le Regioni anche se nel pomeriggio si addenserà qualche annuvolamento sui rilievi alpini e lungo la dorsale appenninica settentrionale. In serata l’avvicinamento del fronte dalla Francia determinerà un aumento della nuvolosità sulle Alpi a partire da quelle più occidentali: seguiranno alcuni rovesci o temprali in Valle d’Aosta, in alto Piemonte e nelle Alpi lombarde confinali e  in quelle alto atesine. Ventilazione debole o moderata di Maestrale, con tendenza a Libeccio, al largo del Mar Ligure. Temperature massime in rialzo al Centro-Nord, in calo al Sud.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Incidente sul Garda: il conducente afferma di non essersi reso conto di nulla

Le prime ore notturne saranno caratterizzate dall’instabilità lungo l’arco alpino, con conseguenti rovesci e qualche temporale che si estenderanno alle Prealpi lombardo-venete e alle alte pianure, fino a quelle friulane, ma dalla Valle d’Aosta muoveranno le prime schiarite che sconfineranno verso est. Tuttavia la giornata di domani, domenica 11 luglio, sarà soleggiata e con un tempo stabile su gran parte d’Italia ad eccezione di una leggera variabilità diurna sulle zone alpine ed appenniniche, associata a locali rovesci sull’Appennino Meridionale, in esaurimento in serata. Ventilazione debole o moderata di Maestrale e temperature in lieve aumento al Centro-Nord.