Libero De Rienzo, si indaga sulle cause della morte: disposta l’autopsia

0
615

Libero De Rienzo, si indaga sulle cause della morte. La Procura indaga per conoscere le cause del decesso

Screenshot Libero De Rienzo (1)
Screenshot Libero De Rienzo

Un silenzio troppo rumoroso, non è da lui. Avrà avuto un pensiero simile l’amico di Libero De Rienzo, non sentendolo da un paio di giorni. Ed allora ha deciso di allertare i carabinieri ed il 118. Una volta entrati nell’appartamento dell’attore, sito in zona Madonna del Riposo, a Roma, una scoperta che non avrebbero mai voluto fare. Il corpo senza vita dell’attore Libero De Rienzo. La Procura di Roma sta ora indagando per conoscere esattamente le cause del decesso. Sul corpo dell’attore sarò disposta anche l’autopsia. L’attore lascia la moglie Marcella Mosca, anche lei nel mondo dello spettacolo come costumista, e due bambini di soli 6 e 2 anni.

Ti potrebbe interessare>>> SuperQuark, il grande ritorno di Piero Angela in televisione

Libero De Rienzo aveva soltanto 44 anni, ma la sua carriera artistica presentava già un curriculum importante, di qualità. Attore, regista, sceneggiatore, per Libero De Rienzo la grande popolarità arriva esattamente 20 anni fa. Recita insieme a Stefano Accorsi nel film “Santa Maradona“. Un clamoroso successo che gli valse la vittoria al David di Donatello nel 2002 come miglior attore non protagonista. Da quel momento tanti lavori, equamente divisi tra piccolo e grande schermo: Milano – Palermo, il ritorno, la serie Smetto quando voglio, Nassiriya per non dimenticare, I due papi, A Tor Bella Monaca non piove mai, fino agli ultimi due film Cambio tutto! Il caso Pantani – L’omicidio di un campione.

Il dolore scaturito dalla sua morte

Di origini napoletane, per ragioni legate alla sua professione aveva Roma come sua residenza. A quanto risulta dalle prime notizie, sul corpo dell’attore non vi sarebbero segni di violenza, probabilmente a determinare la morte di Libero De Rienzo potrebbe essere stato un infarto, ma qui il condizionale è più che mai d’obbligo non essendoci ancora alcuna conferma.

La notizia dell’improvvisa scomparsa del giovane attore ha provocato un’immediata e dolorosa risposta da parte del mondo dello spettacolo e dei suoi tanti ammiratori. Sui social si contano già a centinaia i messaggi di cordoglio e di sincero rimpianto per un attore che in più occasioni aveva dato prova di grande talento. Il primo ad esprimere incredulità unito ad un sentimento di profonda tristezza, è stato il sindaco di Procida, località molto amata dall’artista napoletano.

Ti potrebbe interessare>>> Rachel Zegler: chi è la cantante che sarà Biancaneve al cinema

Libero De Rienzo. Il ricordo del sindaco di Procida

“E’ una di quelle notizie che lasciano senza parole e con una tristezza profonda e cupa”, queste le parole del primo cittadino di Procida. Sempre il sindaco ricorda come l’attore abbia avuto un ruolo fondamentale nel ridare vita al Carcere e di come si sia battuto fino a qualche settimana fa alla candidatura di Procida a Capitale della cultura 2022. Facile immaginare che altre testimonianze di affetto e di profondo sconforto faranno seguito alle già toccanti parole del sindaco di Procida.