Meteo domani 19 luglio: rovesci e temporali sparsi per tutta la Penisola

0
112

Il meteo domani 19 luglio sarà caratterizzato da tempo incerto, con rovesci e temporali al Centro-Sud e Nordest, mentre più soleggiato al Nordovest.

L’Italia anche domani, 19 luglio, rimane influenzata da un vortice ciclonico, mentre arriva da Sud l’alta pressione africana. Alcuni temporali sparsi potranno interessare maggiormente l’area centro-meridionale, mentre sul resto del Paese la giornata trascorrerà all’insegna di un tempo maggiormente stabile e soleggiato e con temperature in aumento.

Meteo al Nord domani 19 luglio

Le Regioni del Nord Italia saranno caratterizzate da una mattinata coperta, con nubi anche piuttosto compatte su Liguria e sul Piemonte sudoccidentale, mentre altrove si potrà godere di un mattino soleggiato. A metà giornata invece ci sarà un diradamento delle nuvole e il sole splenderà su quasi tutta l’area settentrionale. Probabili piovaschi potranno interessare i rilievi di confine del torinese. Valori massimi in aumento fino a 33 gradi a Milano e Bologna, 31 a Torino e Venezia.

Centro e Sardegna

La mattinata di domani nella zona del centro Italia sarà caratterizzata da rovesci e possibili temporali soprattutto su Abruzzo e Molise. Mentre le Marche saranno interessate da un tempo lunatico, con un’alternanza di pioggia e schiarite. Dopo metà giornata ci saranno possibili temporali nel Lazio, mentre si potrà potrà godere del tempore del sole nel resto delle regioni. Valori massimi fino a 32 gradi a Firenze, 33 a Roma e 28 a Perugia.

POTREBBE INTERESSARTI: Meteo: Cosa ci aspetta per l’inizio della prossima settimana

Sud e Sicilia

Anche i territori meridionali saranno caratterizzati da un meteo piuttosto instabile, sempre a causa della presenza di un vortice perturbato. In particolare è consigliato uscire con l’ombrello a coloro che abitano in Campania, Basilicata,  Puglia e Calabria, per possibili piogge e temporali che interesseranno queste regioni. Mentre potrà godere del sole estivo l’area della Sicilia. Valori massimi attesi tra i 25 di Potenza e i 30 di Bari e Napoli