Capri, bus nella scarpata: dramma sull’isola delle vacanze

0
314

Capri, bus nella scarpata: dramma sull’isola delle vacanze. Deceduto il conducente, un bambino in gravi condizioni

Screenshot Minibus precipitato a Capri
Minibus precipitato a Capri

Capri, la meravigliosa isola delle vacanze da sogno in un luogo da sogno, sta vivendo una giornata drammatica e luttuosa. Un minibus con a bordo circa 25 persone è uscito di strada in località Marina Grande, nei pressi del lido “Le Ondine“. Il mezzo pubblico ha sfondato una ringhiera in ferro e ha effettuato un salto nel vuoto di alcuni metri. La sua drammatica discesa si è interrotta soltanto quando si è schiantato sul tetto del fabbricato appartenente al lido.

Ti potrebbe interessare>>>  Inferno sull’A1: Lo scontro tra due camion manda in tilt il traffico

L’autista del minibus è purtroppo deceduto. Già negli istanti immediatamenti successivi alla tragedia le sue condizioni erano apparse disperate. Il numero complessivo dei feriti è pari a 19 unità, di questi 4 versano in gravi condizioni, tra loro un bambino che presentava fratture multiple e che è stato immediatamente trasferito con l’elisoccorso al “Santobono”. I restanti feriti presentano soltanto lievi ferite. Fortunatamente nessuno delle persone che nel momento dell’incidente frequentavano la spiaggia hanno subito conseguenze.

Partiti gli elicotteri da Napoli

Screenshot Luogo Incidente di Capri
Screenshot Luogo Incidente di Capri

Da Napoli si sono immediatamente levati in volo elicotteri della Polizia e della Guardia di Finanza per permettere l’immediato trasferimento dei feriti più gravi e per trasportare sacche di sangue dal capoluogo partenopeo all’isola. A seguito della situazione di estrema emergenza tutti i medici reperibili sull’isola di Capri sono stati dirottati in ospedale per l’assistenza e la cura dei feriti coinvolti nell’incidente.

Ti potrebbe interessare>>> Statale 106 Jonica: morti 2 ragazzi, nuova strage stradale

Ora occorrerà comprendere le esatte cause dell’incidente. Forse l’aver affrontato una curva a gomito, presente sul percorso, a velocità troppo elevata può essere una delle possibili cause dell’uscita di strada del minibus. Ma sono soltanto le prime ipotesi a caldo dopo la disgrazia. Lo stesso sindaco di Capri, Marino Lembo, che ha raggiunto immediatamente la località Marina Grande, ha tenuto a precisare che: “Io sono sul posto ma al momento ancora non è chiaro il quadro della situazione”.