Inferno sull’A1: Lo scontro tra due camion manda in tilt il traffico

0
61

Inferno sull’A1: Lo scontro tra due camion manda in tilt il traffico. Si registrano code di autovetture nel tratto interessato dalla tragedia

Screenshot Incidente A1 Scontro tra due camion
Screenshot Incidente A1 Scontro tra due camion

Il teatro lo conosciamo bene, su quell’Autostrada A1 tante volte abbiamo assistito a drammi, tante volte a tragedie. Ed in questa calda giornata di luglio, quell’infinita lingua di asfalto ha pensato bene di trasformarsi in un inferno. La causa scatenante è stato lo scontro tra due camion avvenuto al km 17 sulla Diramazione di Roma Nord tra Settebagni e Castelnuovo di Porto in direzione della Milano-Napoli.

Ti potrebbe interessare>>> Statale 106 Jonica: morti 2 ragazzi, nuova strage stradale

A far comprendere esattamente cosa sia avvenuto su quel tratto di autostrada vi sono le immagini registrate dalla webcam che illustrano una situazione di estrema gravità. Lo scontro tra i due camion, già gravissimo di per sé, avrebbe comportato, come immediata conseguenza, l’incendio di uno dei due mezzi pesanti coinvolti. Com’è facilmente immaginabile la situazione è caotica e potrebbero esserci anche delle vittime, di cui al momento, però, non si hanno notizie.

Il tratto di autostrada interessato dalla tragedia è stato chiuso ed aumentano i disagi per gli automobilisti. Si registrano lunghe file di automobili. Sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco che si stanno attivando per spegnere le fiamme divampate da uno dei camion coinvolti nello scontro. Si stanno inoltre creando gli spazi necessari per l’atterraggio dell’eliambulanza, in maniera da prestare immediato soccorso alle persone coinvolte.

Ti potrebbe interessare>>> Villagrazia di Carini: Muore sedicenne in un incidente stradale

Inferno sull’A1, Autostrade consiglia

Il sito di Autostrade per l’Italia consiglia a chi viaggia verso la A1 Milano-Napoli di uscire a Settebagni e, dopo aver percorso la SS4 Salaria, rientrare in autostrada prendendo l’ingresso di Castelnuovo di Porto o di Fiano Romano. Coloro che invece si trovano sul Grande Raccordo Anulare di Roma possono uscire sulla SS3 Flaminia fino a Prima Porta, per poi proseguire sulla SS3bis Tiberina. L’ingresso consigliato è sempre Castelnuovo di Porto.