Egitto-Spagna, Ceballos vittima di un fallo killer sulla caviglia – VIDEO

0
67

Nel corso della partita inaugurale delle Olimpiadi di Tokio 2020, il centrocampista della Spagna Dani Ceballos ha subito un bruttissimo fallo: il suo proseguimento nella competizione è a rischio.

fallo killer su dani ceballos
(screenshot video)

Il match di debutto dei Giochi Olimpici di Tokio 2020, che ha visto fronteggiarsi Spagna ed Egitto, è terminato con un inaspettato pareggio: 0-0 il risultato finale. A far parlare però non è tanto il fatto che i favoriti iberici non siano riusciti a imporsi sugli avversari, ma che sia stato commesso un gravissimo fallo nel corso del primo tempo. Protagonisti dell’episodio, il centrocampista spagnolo Dani Ceballos e l’attaccante egiziano Taher Mohamed. A subire l’intervento è stato il nazionale iberico, attualmente in forza al Real Madrid dopo l’esperienza in prestito all’Arsenal.

Ti potrebbe interessare anche -> Premier League: la star dell’Everton arrestato per pedofilia

Egitto-Spagna, tremendo fallo di Taher su Ceballos: il video

Intorno al 43esimo minuto della partita, poco prima dell’intervallo, Ceballos è stato colpito duramente da Taher alla caviglia sinistra mentre la Spagna era in fase di attacco. Come si può vedere dalle immagini che mostrano la sequenza del fallo killer, i tacchetti dell’attaccante egiziano sono andati dritti sulla caviglia dell’avversario, che si è piegata paurosamente in una torsione innaturale. Clamorosamente l’arbitro, che si trovava di fronte a dove è avvenuto il grave contrasto, non ha interrotto il gioco e non ha preso alcun provvedimento.

Ti potrebbe interessare anche -> Lutto Juve: grave perdita per la squadra bianconera

Soltanto dopo il ricorso al Var ha rianalizzato il fallo commesso da Taher e ha deciso di estrarre il cartellino giallo, tra le proteste dei calciatori spagnoli che chiedevano invece l’espulsione. Sono in molti a ritenere la punizione non adeguata alla gravità dell’intervento. Dani Ceballos a causa dell’infortunio è stato costretto a lasciare il campo alla fine del primo tempo, dolorante e con la caviglia chiaramente gonfia: adesso le sue condizioni sono da valutare, ma il proseguimento nel torneo olimpico è seriamente a rischio. Difficile ipotizzare un recupero in breve tempo.