Miriam Leone, la gaffe che fa sorridere i fan

0
333

Miriam Leone durante una diretta con i fan mentre è sul set nota un particolare e dopo la segnala con con molta autoironia

Seno Miriam Leone

Ormai senza ombra di dubbio di può dire che Miriam Leone è un’attrice affermata. Bella e brava, la catanese ne ha fatta di strada da quando nel 2008 vinse Miss Italia. Sul social è molto seguita e oltre a pubblicizzare cose che riguardano il suo lavoro parla anche con i fan.

Proprio durante una chiacchierata con loro ha fatto una gaffe simpatica, indice del livello di attenzione – come lei stessa ha detto – che ha in questi giorni, presa dal lavoro e chiusa nella morsa del caldo, sofferenza per tutti.

In questi giorni è impegnata sul set e si trova a Roma. Era in diretta su Instagram tra un pausa e un’altra, con il viso certamente di chi non è molto riposata, e che fosse stanca è stato chiaro dal quello che è successo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Miriam Leone senza filtri su Instagram: followers impazziti, si vede tutto

Miriam Leone, cos’ha fatto

(Instagram)

Mentre parla con i fan ha le cuffie alle orecchie ma solo in un secondo momento si accorge che lo sta facendo inutilmente perché il cavetto non è collegato allo smartphone. Lei stessa fa poi notare la distrazione e con la didascalia dice che il cavetto staccato fa capire quale sia il suo livello di attenzione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo)

Che sia basso perché è molto impegnata con il lavoro è chiaro da un altro post pubblicato in questi giorni. Ha pubblicato una foto “sottosopra” con l’attrice che spiega in didascalia, rivolgendosi direttamente a chi sta leggendo, che non è un problema del telefono di chi sta guardano ma è lei che è andata a letto alle 6.30 del mattino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milla Clark, la difficile storia della protagonista di Vite al Limite

Tra i vari impegni ci sarà nei prossimi mesi anche la promozione del film Diabolik dove lei sarà Eva Kant: il film sarà al cinema il prossimo 16 dicembre dopo lo stop dello scorso anno a causa del lockdown.