Variante Delta: in Gran Bretagna i casi calano senza nuove chiusure

0
251

Variante Delta: in Gran Bretagna la situazione si stabilizza e il virus arretra senza restrizioni: le ipotesi sul perché

Variante Delta Gran Bretagna
Getty Images

Lo scorso autunno la Gran Bretagna ha passato mesi neri per la recrudescenza della pandemia e da quando negli ultimi mesi si è parlato di variante Delta, oltre all’India ovviamente, il paese associato era appunto il Regno Unito per l’alto numero di contagi tanto che si era messo in dubbio lo svolgimento della finale degli Europei di calcio a Londra l’11 luglio.

Ora il peggio sembra essere passato, ma non grazie alle misure restrittive e al lockdown. Sulla pagina Facebook Pillole di ottimismo del virologo Guido Silvestri, docente negli Usa alla Emory University di Atlanta, sono riportati i dati dei casi passati “da un picco di 47.120 casi a 32.507, con riduzione del 31% in pochi giorni”.

Il medico esprime poi apprezzamento per il capo del governo Boris Johnson che si è fidato della scienza e lancia una frecciata ai “chiusuristi/pessimisti” perché questo risultato è stato raggiunto senza lockdown.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Poliziotto travolto e ucciso da un furgone: stava aiutando un automobilista in panne

Variante Delta in GB: perché questo calo

variante delta: ema si pronuncia sulla protezione dei vaccini
Credit: Antonio Masiello/Getty Images

Guido Silvestri mette in evidenza che la letalità di questa ondata, rispetto a quella dell’autunno-inverno, è pari allo 0,12% mentre la precedente era allo 2,19%. È dunque letale 18 volte in meno.

A questo punto è giusto e legittimo chiedersi perché questi dati positivi. La risposta sicura il medico non ce l’ha. Una certezza c’è ma anche un’ipotesi: la prima è certamente a causa della vaccinazione di massa (la Gran Bretagna ha cominciato prima dell’Unione Europea, l’8 dicembre 2020) mentre per l’ipotesi “non è escluso un contributo della stagione estiva“.

Ma c’è anche da considerare un altro fattore. Fin dall’inizio della diffusione della variante Delta era chiaro che la sua trasmissibilità fosse maggiore ma aveva con sé anche una minore mortalità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Green pass, un’app contro quelli fasulli: come funziona

Questo stato di cose, dice infine Silvestri, rappresenta “una grandissima vittoria per la scienza e la medicina del XXI secolo fatta di vaccini, nei confronti di rimedi medievali come chiusure generalizzate”.