WhatsApp: come trasferire le chat tra iOS e Android

0
269

Trasferimenti dati WhatsApp tra i diversi sistemi operativi: come fare per non perdere tutti i dati conservati

Whastapp
Whastapp

Per chi sta acquistando un nuovo smartphone, passando da Apple al sistema Android o viceversa, e non vuole perdere tutte le conversazioni Whatsapp – ormai utili non sono per restare in contatto con amici e parenti ma anche per lavoro – è facile domandarsi come fare.

Innanzitutto bisogna eseguire il backup dei propri dati Whatsapp ed è un’operazione molto facile, sia su Android che sull’iPhone ma resta un piccolo problema: l’app consente di ripristinare i messaggi solo sul sistema operativo dov’è avvenuto il backup. Si potrebbe pensare che non c’è soluzione e si è quindi destinati a perdere tutti i messaggi ma così non è perché si possono utilizzare altri strumenti. Esiste MobileTrans, un toolkit completo che guida l’utente su ogni passaggio per l’esecuzione del backup e il trasferimento dei dati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp beta, novità in arrivo per foto e video a scadenza

Whatsapp, i metodi per trasferire i dati

Smartphone Apple (Getty Images)

Il software può creare un file trasferimento multipiattaforma, utile in caso di ripristino in sistemi operativi che siano differenti. Così facendo è possibile collegare qualsiasi smartphone senza timore che tra loro siano incompatibili e dunque far fallire il trasferimento.

Un altro metodo prevede il salvataggio del backup di Whatsapp sul computer e ripristinarlo successivamente sullo smartphone riportando tutto, dalle conversazioni alle foto scambiate e ovviamente le note vocali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Occhio allo spyware Pegasus: come controllare i nostri smartphone

Va ricordato che Mobile Trans da quasi un anno è il supporto per l’App aziendale di Whatsapp. Ciò significa che chiunque abbia una licenza attiva dell’app di messaggistica più famosa al mondo possono ottenere i servizi previsti e la possibilità di effettuare le operazioni previste.