Oppini contro Zorzi, amicizia finita: “Surreale”

0
215

Amicizia al capolinea tra Francesco Oppini e l’influencer Tommaso Zorzi: causa della rottura un video in cui il figlio di Alba Parietti si abbandona a commenti omofobi

Franceco Oppini e Tommaso Zorzi (Screen video)

L’amicizia tra l’influencer Tommaso Zorzi e Francesco Oppini, nata all’interno della casa più spiata d’Italia, quella del Grande Fratello Vip, è sempre stata scandita da alti e bassi, da plateali dimostrazioni di affetto e incomprensioni, da liti e riappacificazioni. Eppure Tommaso Zorzi e Francesco Oppini nella casa del Grande Fratello Vip hanno dato vita una sincera e forte amicizia promettendosi di coltivarla anche fuori dalla casa di Cinecittà: Francesco, infatti, nonostante abbia scelto di ritirarsi prima del previsto dal reality show di Canale 5, è tornato più volte per incoraggiare Tommaso ad andare avanti senza arrendersi mentre Zorzi ha sempre speso parole al miele per l’amico arrivando anche a confessare di avere una sorta di cotta per lui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Chi è Edoardo Gabrielli, figlio di Tosca D’Aquino: Io e Te, la posta del cuore di Sandra Milo

Pertanto, viste tali premesse, nessuno si sarebbe aspettato di vedere naufragare il loro legame dopo pochissimi mesi dalla fine del programma. La causa dell’inopinata rottura è un video di circa 10 anni fa, in cui il figlio di Alba Parietti ride alla parola “ricc*ione” in aggiunta a un post, anche quest’ultimo datato, in cui anagramma in “ciofro” il termine abitualmente utilizzato per indicare in maniera dispregiativa gli omosessuali. Alla luce di ciò l’influencer milanese ha deciso di tagliare tutti i ponti con Francesco Oppini al punto di defollowarlo e di non rispondere più a domande sulla loro amicizia.

Oppini contro Zorzi, amicizia finita. La reazione di Francesco: “Surreale”

Dopo che Alba Parietti per prendere le difese del figlio si è scagliata contro l’influencer,  anche Francesco Oppini ha rotto il silenzio affidando il proprio commento, tra lo sbigottito e il ferito, a una storia di Instagram: “Trovo surreale decontestualizzare e far risultare attuali quelle frasi che, per quanto infelici, sono state scritte più di 8 anni fa e, tra l’altro, in un contesto goliardico. Nel frattempo, e menomale, sia il nostro linguaggio che la società in cui viviamo si sono evolute e queste parole, che ripeto essere sbagliate, non fanno più parte del nostro gergo. Suggerisco a chi si è dedicato a questa ricerca certosina, con il solo scopo di ferirmi e di ledere la mia immagine, di andare a ripescare anche posto più recenti (vedi ultimi 5 anni) nei quali prendo apertamente posizione contro ogni forma di discriminazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Sergio Friscia, fidanzato o sposato? La vita privata è un vero mistero

Zorzi accetterà la giustificazione dell’amico o le loro strade continueranno a essere divise? Ai posteri, pardon, ai follower, l’ardua sentenza.