Dramma a Tokyo 2020: Jet Set non ce l’ha fatta

0
282

Dramma a Tokyo 2020: Jet Set non ce l’ha fatta. Le Olimpiadi perdono un fuoriclasse a quattro zampe, troppo grave l’infortunio subito

Screenshot Jet Set
Screenshot Jet Set

Oggi, domenica 1 agosto, cavalli e cavalieri si sono trasferiti nella splendida Tokyo Bay Zone poiché è la giornata di Cross country olimpico, per la disciplina del Concorso Completo. Si è iniziato alle 7.45 orario locale, da noi erano le 00,45. Esattamente in cosa consiste il Cross conntry olimpico? E’ uno sport equestre olimpico, che consiste in una prova di velocità su terreni diversi e nel superamento di diverse tipologie di ostacoli fissi. In questa disciplina, le distanze da percorrere sono molto lunghe e le gare possono prolungarsi per diverse giornate.

Ti potrebbe interessare>>> Tokyo 2020, solo argento per la Bacosi nella gara skeet del Tiro a Volo

Cavalli e cavalieri in specialità come questa diventano davvero una cosa sola. La lunghezza della gara e la specificità della medesima fanno sì che il rapporto tra le due componenti diventi simbiotico come mai. Come dei novelli centauri di mitologica memoria, cavallo e cavaliere diventano uno, uno soltanto è il protagonista della gara. Le difficoltà della gara mettono a dura prova le capacità di forza e resistenza dei cavalli.

A volte basta un attimo che la stanchezza abbia il sopravvento ed accade l’irreparabile. Come quanto è successo questa mattina al cavallo svizzero Jet Set, cavalcato da Robin Godel, che durante la gara del Cross country olimpico ha subito un grave incidente in cui ha riportato la rottura di un legamento alla zampa anteriore destra. Per il cavallo non c’è stato nulla da fare, se non prendere la decisione più estrema, la più dura, la più dolorosa: il cavallo deve essere abbattuto. E così è stato, con un’iniezione letale.

Ti potrebbe interessare>>> Grave incidente alle Olimpiadi: campione in carica Bmx via in ambulanza

“Una notizia tristissima. Una vera perdita per l’equitazione. Jet Set sarà sempre ricordato come il fantastico cavallo che ha catturato tutti i nostri cuori”, ha comunicato in una nota la Federazione equestre internazionale. Sempre in una nota la squadra svizzera precisa che, nonostante il tragico episodio che ha visto coinvolto il cavallo Jet Set, ha deciso di “partecipare al concorso finale di salto” in programma domani. Dramma a Tokyo 2020, le Olimpiadi perdono un campione, un fuoriclasse, un purosangue. Letteralmente.