Johnny Depp, vince la causa in tribunale contro Amber Heard

0
205

Johnny Depp, l’attore ha vinto contro Amber Heard in tribunale, questo potrebbe influenzare positivamente gli sviluppi sulla diffamazione circa la sua relazione con l’ex moglie in tribunale.

Johnny Depp, una possibile vittoria nella causa con l'ex moglie Amber Heard (Getty Images)
Johnny Depp, una possibile vittoria nella causa con l’ex moglie Amber Heard (Getty Images)

La vittoria in tribunale obblica l’ex moglie Amber Heard a rivelare l’entità della sua donazione alla American Civil Liberties Union, l’importante svolta è stata provvidenziale per il celebre attore interprete di Jack Sparrow.

La star di numerosi film è l’eroina di Acquaman Amber Heard, hanno avuto una travagliata causa in tribunale che si continua a disputare da due anni.

La vittoria in tribunale per l’attore di Pirati dei Caraibi potrebbe influenzare in maniera positiva l’intero processo che vede implicata la sua diffamazione con l’ex moglie.

Dopo esser stato accusato di molestie e abusi, presumibilmente rivolti dall’attore verso Amber Heard e il successivo divorzio, in tribunale ci sono state alcune novità riguardanti la sentenza a New York.

Il celebre attore ha ottenuto l’autorizzazione a conoscere in maniera pubblica l’importo donato dall’ex moglie all’American Civil Liberties Union, ovvero l’Unione Americana per i Diritti Civili, questo denaro sarebbe stato lo stesso ricevuto da Amber Heard dopo il divorzio.

L’attore con i suoi avvocati ritiene che l’ex moglie Amber Heard non abbia devoluto realmente in beneficenza tutti i 7 milioni di dollari ricevuti dopo il divorzio.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Johnny Depp, slitta al 2022 il processo contro Amber Heard

Johnny Depp, la causa contro l’ex moglie Amber Heard potrebbe finire a suo favore

L’ex moglie dichiarò di aver devoluto metà dei 7 milio di dollari ricevuti alla ACLU e metà al Children’s Hospital di Los Angeles. Dopo l’arringa degli avvocati la ACLU dovrà dimostrare in tribunale tutti i documenti che attestano la donazione di Amber Heard a loro favore.

Nel caso in cui le teorie degli avvocati siano esatte, tutto il processo potrebbe andare a favore dell’attore e quindi vincere la causa per diffamazione che l’attore ha nei confronti della su ex moglie.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Che cosa è successo a Johnny Depp: l’incredibile macigno che pesa sulla sua carriera

Qualche anno fa Amber Heard pubblicò un articolo sul Washington Post dove denunciava il protagonista di Pirati dei Caraibi per abusi che presumibilmente avrebbe subito durante il loro matrimonio.

Questo ha fatto scattare la reazione dell’attore in una causa di diffamazione contro la sua ex moglie, il processo si terrà nel 2022 in Virginia e vedrà da una parte l’attore con l’accusa di diffamazione citando Amber Heard con 50 milioni di dollari, mentre la sua ex moglie lo ha citato a sua volta con un valore di 100 milioni di dollari.

Uno degli avvocati ha rilasciato alcune dichiarazioni che vedono l’attore di Pirati dei Caraibi molto gratificato della decisione di voler esaminare tutti i documenti relativi alla presunta donazione della sua ex moglie Amber Heard.