Tokyo 2020, Stano è oro nella marcia 20 Km

0
423

Tokyo 2020, il pugliese Massimo Stano porta a casa il settimo oro della spedizione azzurra alle Olimpiadi: argento e bronzo per due giapponesi

Massimo Stano (Getty Images)

Con 1h21’05” il pugliese Massimo Stano ha vinto l’oro alla marcia dei 20 Km. Nella storia di questa disciplina è la terza medaglia con il metallo più prezioso per un italiano dopo Maurizio Damilano a Mosca nel 1980 e quella di Ivano Brugnetti ad Atene nel 2004. In totale dall’inizio dei Giochi Olimpiadi nipponici è il settimo oro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tokyo 2020, Jacobs: semifinale staffetta 4×100, ecco quando e dove vederla

A metà percorso Stano è terzo poi man man ha accelerato e ha preso pista e al 15esimo Km è passato ad essere capofila. Supera la coppia degli spagnoli Garcia e Martin mentre resiste la coppia dei giapponesi Yamanishi e Ikeda poi al 19esimo Km passa il primo a passa a 1h17’22”, Ikeda resiste ma poi cede: Stano vola verso il traguardo pollice in bocca, dedicando la vittoria alle figlia nata a febbraio.

Ventinove anni, originario di Palo del Colle in provincia di Bari, Massimo Stano, nel 2018 ha vinto il titolo italiano assoluto a Roma e l’anno dopo l’argento negli Europei Under 23 a Tampere. Con la moglie Fatima è genitore di Sophie nata a febbraio scorso. Un’altra grande gioia in pochi mesi per l’atleta, in un anno che sarà da incorniciare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paltrinieri, il nuoto di fondo è suo: conquista la medaglia di bronzo

Ha sposato Fatima nel 2016 ed entrambi hanno in comune che avevano cominciato come mezzofondisti per poi virare sulla marcia. Come riporta la Fidal, la federazione dell’atletica leggera, è un appassionato di cultura giapponese e non poteva esserci destino migliore che vincere a Tokyo.