Juventus Women accusata di razzismo: il post della discordia

0
156

La Juventus Women è finita nelle polemiche per una foto di una propria calciatrice pubblicata sull’account ufficiale

Juventus Woman
Cecilia Salvai (Getty Images)

Bufera in casa della Juventus. Se il mondo del calcio è abituato a polemizzare con la Vecchia Signora, questa volta nel ciclone delle polemiche entra la squadra femminile. Tutta colpa di un post su Twitter ora rimosso. Cecilia Salvai, una delle colonne portanti della squadra campione d’Italia negli ultimi quattro anni, si è messa in posa per l’account ufficiale della società ma è successo il caos.

Chiunque sia stata su un campo di calcio durante gli allenamenti sa che i conetti utilizzati per delimitare una parte del campo vengono chiamati cinesini: la Salvai ne ha usato uno come cappello e ha tirato entrambi gli oggi con le dita imitando la forma delle popolazioni asiatiche: un gesto che è stato ritenuto offensivo nei loro confronti e ha scatenato il putiferio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lukaku dall’Inter al Chelsea: salta tutto, arriva il pesante veto

Juventus Women nelle polemiche: la risposta della società

Il fatto è stato ripreso dall’account TMZ, molto seguito a livello internazionale, e da lì le accuse al club e alla calciatrice. La società non si è limitata a rimuovere il post ma a scusarsi e specificare che da sempre è contro il razzismo e ogni forma di discriminazione. “Chiediamo scusa a chi si è sentito offeso dal nostro tweet, che non voleva scatenare polemiche”.

Una storia simile nei mesi scorsi aveva riguardato i conduttori di Striscia la Notizia Gerry Scotti e Michelle Hunziker che avevano imitato la forma degli occhi allo stesso modo. Anche in quel caso ci fu l’accusa di razzismo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Leo Messi: addio Barcellona, arriva l’annuncio ufficiale

La società bianconera era stata attaccata dagli haters sui social a giugno scorso quando su Instagram aveva fatto gli auguri alla proprio calciatrice svedese Lina Hurtig per essere diventata mamma insieme alla moglie Lisa Lantz. Mentre compagne di squadre e tifosi facevano gli auguri, altri avevano commentato in maniera ironica, a volte anche con insulti, la bella notizia. In occasione del mondiale giocato in Francia nel 2019 i giornali ripreso l’episodio dove le due si scambiavano un bacio dopo la vittoria sulla Tailandia.