WhatsApp, introdotta una nuova funzione per foto e video

0
308

La nuova funzionalità di WhatsApp permette di inviare foto e video visualizzabili soltanto una volta: i contenuti, dopo essere stati aperti dal destinatario, scompaiono dalla chat. Scopriamo tutti i dettagli.

whatsapp foto video visualizzabili una volta sola
Credit: Pixabay

Un’importante novità di WhatsApp sarà presto disponibile su tutti i device e non solo per gli utenti beta, a cui è già arrivata all’inizio del mese di luglio con la versione per Android 2.21.15.11. Parliamo delle foto e dei video inviati che scompaiono dopo la prima visualizzazione, funzionalità già nota ai fruitori di Telegram e Snapchat. La popolare piattaforma online di messaggistica istantanea facente parte del gruppo Facebook Inc si rinnova così per stare al passo con la concorrenza. Scopriamo le caratteristiche del nuovo strumento introdotto.

Ti potrebbe interessare anche -> WhatsApp, aggiornamento per chi lavora con l’app: la novità era attesa

WhatsApp, foto e video visualizzabili una sola volta: cosa sapere

La nuova funzionalità di WhatsApp è molto semplice: quando vengono inviati foto o video visualizzabili soltanto una volta, questi spariscono completamente dalla chat dopo essere stati aperti dal destinatario e non sono quindi nemmeno inoltrabili. Per chi invia i file, l’opzione va attivata solo quando la si vuole utilizzare. Per capire se i contenuti ricevuti appartengono a questa novità, nel messaggio che li contiene compare un’icona di colore verde con il numero “1” al centro, a indicare che il file può essere visualizzato una volta sola.

Ti potrebbe interessare anche -> Come giocare online usando WhatsApp: ecco il trucco

A differenza della classica modalità di invio di foto e video, i contenuti mandati scegliendo la nuova funzionalità non verranno salvati nella galleria del dispositivo mobile del destinatario, evitando così che possano essere visualizzati anche senza aprire la chat. Chi riceve i file avrà massimo 14 giorni di tempo per aprire le foto e i video visualizzabili una sola volta: scaduto quel termine non sarà più possibile reperirli, se non chiedendo un nuovo invio al mittente. Come tutti i messaggi personali, anche quelli relativi ai contenuti inviati attraverso la nuova modalità sono protetti dalla crittografia end-to-end.