Vite al Limite, il dramma di Diana: cose tremende da ragazza

0
527

I protagonisti di Vite al Limite, il dramma di Diana Bunch: cose tremende da ragazza, ecco cosa le è accaduto quando era adolescente.

(screenshot video)

Ritorna questa sera e per tutta la notte un nuovo appuntamento con Vite al Limite, il reality show per obesi patologici che va in onda su Real Time. Purtroppo, proprio in queste ore si è appreso di una grave e sconcertante perdita all’interno del reality show che riscuote un successo ben oltre le aspettative. Infatti, è venuta a mancare a soli 30 anni Gina Krasley, che aveva partecipato nel 2020.

LEGGI ANCHE –> Vite al Limite: Gina Krasley, morta a 30 anni la star del reality

Tra le storie che verranno raccontate nella puntata di questa sera, c’è quella di Diana Bunch, una donna che grazie al costante impegno e alla forza di volontà è riuscita a tornare a un peso forma eccellente. Ma la sua storia è davvero tremenda. Ha dovuto affrontare un linfedema estremo (gonfiore) alle gambe, oltre a piaghe aperte e vesciche. Non solo questo: quello che è emerso è sconcertante.

LEGGI ANCHE –> Lisa Fleming non è l’unica morte dopo Vite al Limite

Il dramma di Diana Bunch di Vite al Limite: la sua tragica vicenda

I telespettatori e i fan del programma, infatti, sono venuti a sapere che è stata molestata da bambina da due ragazzi più grandi. Al momento dell’abuso da lei subito, non si era mai rivolta al cibo come conforto, poiché sua madre insisteva per una dieta rigorosa. Ma da quel momento in poi la sua vita è drammaticamente cambiata, ovviamente in peggio. La dipendenza aumentò a spirale. Era così fuori controllo che fu congedata dall’aeronautica.

Nel suo percorso all’interno del reality show, si rese conto che la sua infanzia era sicuramente una causa alla radice del suo dramma esistenziale, che poi l’ha portata a rivolgersi al cibo, appunto alla ricerca di un conforto. Fortunatamente, Diana è stata in grado di ribaltare le circostanze e al giorno d’oggi sta vivendo una vita positiva e sana. La sua vita è praticamente un’altra e possiamo vederlo anche dai suoi aggiornamenti social.