Covid, come trascorrere Ferragosto in sicurezza: i consigli anti contagio

0
414

Scopriamo come festeggiare il weekend di Ferragosto all’insegna della sicurezza e lontano dal Covid-19: il virologo Fabrizio Pregliasco ha ricordato all’Adnkronos i comportamenti da mettere in pratica per evitare qualsiasi rischio.

ferragosto, i consigli anti covid
Credit: Pixabay

Ferragosto è ormai alle porte e, nonostante la campagna vaccinale, il Covid-19 continua ad allarmare il governo a causa delle sue varianti. In attesa di capire se nelle prossime settimane alcune regioni torneranno in zona gialla, già da qualche giorno è entrato in vigore l’obbligo del Green Pass per consumare al chiuso in bar e ristoranti, accedere a cinema e teatri, partecipare a varie tipologie di eventi e da settembre anche per percorrere lunghi viaggi con i mezzi di trasporto pubblico.

La certificazione è stata pensata per invogliare i cittadini a vaccinarsi e per garantire una maggiore sicurezza durante i propri impegni e nel tempo libero. Tuttavia si tratta di uno strumento che non può essere sufficiente per fermare la circolazione del virus: vediamo dunque quali regole seguire per trascorrere il weekend di Ferragosto, generalmente dedicato al mare e alle gite fuori porta, lontano da un eventuale rischio di contagio.

Ti potrebbe interessare anche -> Covid, sarà una lunga convivenza: “Faremo un richiamo all’anno”

Covid, i consigli di Pregliasco per un Ferragosto anti contagio

Per comprendere meglio come evitare l’infezione durante le vacanze, l’Adnkronos ha intervistato il virologo dell’Università Statale di Milano Fabrizio Pregliasco, il quale ha ricordato che il Green Pass non garantisce l’immunità dal virus. “Non cambia nulla – ha evidenziato – l’attenzione deve essere continua e non si deve abbassare la guardia, l’unico elemento è sapere che si è più sereni”.

Il consiglio è perciò quello di evitare qualsiasi assembramento, portare sempre con sé la mascherina, anche in ristorante, e igienizzare spesso le mani. Secondo il noto virologo, organizzare il pranzo di Ferragosto all’aria aperta e a distanza da persone sconosciute è il modo più corretto per non rischiare di essere contagiati. “Poi se intorno abbiamo solo no-vax… è una scommessa”, ha sottolineato.

Ti potrebbe interessare anche -> Terza dose vaccino Covid: chi deve farla e quando sarà disponibile

A detta di Pregliasco, a prestare particolarmente attenzione dovrebbero essere soprattutto i giovani, la cui fascia di popolazione è spesso interessata da casi asintomatici, “con conseguente difficoltà di tracciamento e isolamento”. La paura è che un’incontrollata circolazione del Covid-19 possa dare origine a varianti che nemmeno il vaccino riesca a neutralizzare. La soluzione è dunque quella di festeggiare il Ferragosto continuando a rispettare tutte le ormai tradizionali norme anti contagio.