Morto Chucky Thompson di The Hitmen: ha fatto la storia del rap

0
282

Chucky Thompson è deceduto, il celebre produttore R&B e Hip Hop degli anni ’90 ci ha lasciato per sempre, fondò i Bad Boys Hitmen.

Chucky Thompson, morto il produttore che collaborò con Mary J.Blige e Notorious BIG (Getty Images)
Chucky Thompson, morto il produttore che collaborò con Mary J.Blige e Notorious BIG (Getty Images)

Un suo amico di Baltimora lo introdusse ad un suo cugino che lavorava a stretto contatto con Puff Daddy, nel momento in cui venne mollato dalla Uptown Records, stava cominciando a fondare la sua etichetta discografica.

Il produttore dichiarò che la Uptown Records non aveva nessun’altro che riuscisse a suonare una vasta gamma di strumenti come lui. Nel 2011 ha riprodotto You Know I Got Soul con il team dei Bad Boy, dichiarando che tutto girava intorno allo saper suonare le tastiere e utilizzare dei sampling hip hop allo stesso tempo.

La versatilità del produttore lo rese il collaboratore ideale per riuscire a costruire l’etichetta discografica con la collaborazione di diversi produttori come Easy Mo Bee e Rashad Smith. Nel 1994 ha lavorato incessantemente su due album platinum di classici, i quali hanno reso i Bad Boy i re indiscussi delle classifiche per diversi anni.

Furono il debutto dell’album con Mary J.Blige intitolato “My Life” e l’album LP di debutto del celebre rapper “The Notorious BIG”, Ready to die.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Morto il rapper investito dal pirata della strada denunciato dalla madre

Chucky Thompson, il produttore ha collaborato con Notorious BIG e Mary J.Blige

Inoltre ha anche prodotto e scritto la maggior parte delle canzoni inserite nell’album My Life di Mary J.Blige, tra cui troviamo le hit funky “Mary Jane (All night long)” e “You Bring Me Joy”, inoltre ha collaborato alla scrittura e arrangiamento del brano “Big Poppa” con Notorious BIG.

Il lavoro del produttore era mirato a dare un’esperienza unica in ogni brano, la sua versatilità gli ha permesso di collaborare anche con artisti classici come Rick James e gli Isley Brothers i quali riuscirono a sfondare nelle classifiche durante gli anni ’90.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Morto il noto rapper Biz Markie, decano della beatboxing

Alcune hit come Total “No One Else” di Faith Evans e “You Used to Love Me” hanno la firma e la collaborazione del produttore, inoltre il produttore ha continuato a lavorare e stravolgere le regole durante il millennio.

Infatti è riuscito a rendere uno dei brani di Nas “One Mic” il brano più ascoltato nel 2002, la sua bravura e il suo successo hanno cominciato ad oscurarsi con il passare degli anni.

Ma nonostante tutto è comparso durante la creazione dell’album con Busta Rhymes e Ne-Yo rimanendo un collaboratore fisso di Faith Evans sino al 2010, per poi continuare a produrre singoli per la cantante.