Per Ferragosto chiuse alcune spiagge: quali sono e perché

0
221

Ferragosto, in vista della festività alcuni sindaci corrono ai ripari e proibiscono l’accesso in riva al mare nelle ore notturne

Ferragosto
Spiaggia di notte (Getty Images)

Tra le tradizioni di Ferragosto c’è quella di trascorrere la notte tra il 14 e il 15 in spiaggia facendo un falò: la voglia di stare insieme e trascorrere una notte d’estate che sta per terminare, la speranza di vedere qualche stelle cadente; questi i motivi che spingono in tanti, soprattutto giovani, ad andare in riva al mare, ma quest’anno sarà diverso.

Ancora una volta la causa è il Covid: per evitare assembramenti molti sindaci d’Italia in queste ore stanno firmando le ordinanze che impongono il divieto d’accesso ai varchi delle spiagge libere.

Una decisione che non sarà facile far rispettare e che richiederà un impegno importante da parte delle forze dell’ordine. Già negli anni precedenti, prima dell’emergenza sanitaria, per la notte di Ferragosto alcuni sindaci firmavano le stesse ordinanze ma per cause diversi. Allora si voleva evitare l’organizzazione di falò per motivi di sicurezza e perché in molti casi il giorno dopo venivano ritrovare le spiagge piene di rifiuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, come trascorrere Ferragosto in sicurezza: i consigli anti contagio

Spiagge proibite a Ferragosto: dove c’è l’ordinanza

Ferragosto
Falò in spiaggia (Getty Images)

Tra le città dove sarà vietata accedere alle spiagge dalle ore 19.00 c’è Vietri sul Mare, nel Salernitano. L’ordinanza è effettiva da ieri, notte di San Lorenzo, e lo sarà fino al 15 agosto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lucifero: ecco perché in questi giorni fa così caldo

Notte proibita in spiaggia anche a Palermo e provincia (Capaci, Isola delle Femmine, Cefalù, e Pollina). L’accesso sarà consentito al personale addetto alla pulizia e ai clienti dei lidi privati con ingressi in numero ridotto e distanziati. Dove sono state firmate le ordinanza ci sarà una stretta collaborazione tra i comandi locali della Polizia Municipale e i carabinieri.