Ferragosto, Taormina è la capitale del turismo: tutto pieno

0
319

Ferragosto, Taormina ha collezionato il tutto esaurito per la settimana della festività estiva, ci sono segnali di ripresa e in forte crescita.

Ferragosto, boom di prenotazioni e presenze a Taormina (Getty Images)
Ferragosto, boom di prenotazioni e presenze a Taormina (Getty Images)

I direttori degli hotel più gettonati della capitale in Sicilia, hanno dichiarato che l’estate sarà più lunga del solito per la capitale. Il titolare dell’hotel Villa Schuler ha dichiarato che la fotografia del momento è proprio quella della città di Taormina piena di turisti.

I dati sono inferiori rispetto a quelli del 2019, proprio perché è stato l’ultimo anno utile per il confronto, ma rispetto ai dati del 2020 con circa 300.00 presenze e un calo del 72%, i gestori si ritengono soddisfatti dell’annata corrente con le 500.000 presenze.

La stagione è cominciata in ritardo, circa a fine giugno e inizi luglio sono cominciate le presenze nella capitale del turismo, alcune strutture non hanno potuto aprire perché c’era chi lavorava solo con il mercato estero.

La previsione era quella di occupare i posti letto del 95%, dopo la festività estiva la curva dovrebbe calare dall’80 al 70%, attualmente c’è una forte presenza turistica italiana, rispetto al 30% della presenza straniera.

Francesi, tedeschi, spagnoli e paesi scandinavi sono i turisti che popolano Taormina. Andrea Luca, il general manager dell’NH Collection ha dichiarato di essere cosciente e razionale nel leggere i numeri dove le sue 63 camere sono attualmente tutte occupate.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Covid, come trascorrere Ferragosto in sicurezza: i consigli anti contagio

Ferragosto, questa è la settimana preferita dagli italiani, ci sono anche francesi, maltesi e tedeschi

Anche il sindaco Mario Bolognari ha commentato che tutte le strutture al momento sono pienissime sino a fine mese. Inoltre ci sono turisti provenienti da Francia, Germania, Ungheria e Repubblica Ceca, l’obiettivo è quello di sradicare l’idea del turismo stagionale, cercando di prolungare la permanenza sino a Gennaio.

Ci sono eventi natalizi per incentivare l’autunno e l’inverno nella capitale del turismo, sperando che non ci siano ulteriori restrizioni per via delle varianti Covid-19.

Mentre Massimo Puglisi, il general manager di Belmond Grand Hotel Timeo ha puntato a mercati nuovi, dichiarando che ci sono il 90% delle prenotazioni fissate per tutti i giorni del mese di Agosto.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Meteo, Ferragosto tra sole e pioggia: le previsioni di Protezione Civile e Aeronautica

Inoltre ci sono più italiani rispetto agli anni precedenti, nonostante c’è stata una forte crescita di turisti francesi, svedesi ed europei. L’obiettivo della struttura è quello di far rimanere aperta la struttura sino a Gennaio.

Anche il Grand Hotel San Pietro Lindbergh Hotels, ha dichiarato di aver aperto i battenti dal 1 Giugno, questa settimana ci sono tante prenotazioni e il lavoro si presenta in maniera intensa, ci sono italiani, francesi e tedeschi, mentre il Regno Unito e degli USA non riescono a tenere il passo per via delle restrizioni nei viaggi.