Katia Lamberti morta a 29 anni: positiva al Covid, non era vaccinata

0
376

Katia Lamberti è morta a 29 anni, stroncata da una crisi cardiorespiratoria mentre si trovava nella sua casa a Torre del Lago: il sospetto è che ci sia una correlazione con il Covid, contratto qualche giorno prima. La giovane attendeva la prima dose del vaccino.

katia lamberti morta dopo aver contratto il covid
Katia Lamberti (Facebook)

Tragedia a Torre del Lago, frazione di Viareggio, dove nel pomeriggio di Ferragosto una ragazza di soli 29 anni è morta improvvisamente in seguito a un arresto cardiocircolatorio. La vittima si chiamava Katia Lamberti e quando si è sentita male si trovava nella sua abitazione insieme al compagno.

Entrambi avevano scoperto di essere positivi al Covid cinque giorni prima ed erano in quarantena. Da quanto si apprende la giovane si era recentemente sottoposta a un intervento chirurgico, non era ancora vaccinata e avrebbe dovuto ricevere la prima dose alla fine del mese di agosto.

Sembrava che avesse contratto l’infezione in maniera lieve, come accade a tanti altri giovani: aveva manifestato soltanto sintomi lievi, non ritenuti preoccupanti, come la febbre e il naso tappato. Per questo motivo, in accordo con il medico di base e l’unità speciale di continuità assistenziale, non era stata ricoverata in ospedale. Nessuno si aspettava che le sue condizioni precipitassero con un malore improvviso.

Ti potrebbe interessare anche -> Vaccinato con 2 dosi: morto di Covid a soli 36 anni

Katia Lamberti morta dopo aver contratto il Covid

Il compagno della ragazza, dopo averla trovata in condizioni critiche, ha subito richiesto l’intervento del 118. Mentre aspettava che i sanitari arrivassero sul posto, Katia Lamberti è però svenuta ed è così stata portata all’ospedale Versilia in auto direttamente dal compagno. La giovane è arrivata al pronto soccorso in arresto cardiocircolatorio ed è stata sottoposta alla rianimazione polmonare per circa un’ora.

I tentavi di salvare la sua vita si sono però rivelati vani e verso le 15 è stato dichiarato il decesso. Dalle indiscrezioni, dall’Asl e dal personale medico c’è il sospetto che la morte della 29enne sia stata causata da una grave complicanza cardiorespiratoria della malattia Sars Cov2. Per chiarire cosa esattamente sia accaduto gli esami autoptici sarebbero già stati effettuati ma i risultati non sono ancora stati resi noti.

Ti potrebbe interessare anche -> Il cardinale Burke in terapia intensiva a causa del Covid

Katia Lamberti era molto conosciuta a Torre del Lago: era titolare della pizzeria friggitoria “Regina di cuori” di via Venezia, dove lavorava anche il compagno. Appena trapelata la notizia della morte la sua famiglia è stata straziata dal dolore e l’intera comunità è rimasta sotto choc. Numerosi i messaggi di cordoglio sui social per la giovane, che viene ricordata come una persona sempre dolce, sorridente e solare.