Matteo Trivellato scomparso: “Vado al Mc Donald’s” e si perdono le tracce

0
317

Matteo Trivellato ha sedici anni e vive a Monsalice, nel Padovano: da ieri non si hanno sue notizie e la sorella lancia l’appello sui social

Matteo Trivellato
Matteo Trivellato (foto Facebook)

C’è paura a Monsalice, in provincia di Padova, per la scomparsa di Matteo Trivellato di 16 anni. Del giovane non si hanno sue notizie da ieri, martedì 16 agosto. Ai genitori aveva lasciato un biglietto: “Vado al Mc Donald’s con un’amica” ma dopo più di ventiquattr’ore senza sue notizie è sempre meno probabile che quella fosse la vera destinazione.

La ricerche sono partite subito con la denuncia ai carabinieri e ovviamente il tam tam sui social. La sorella, Elena, ha subito lanciato un appello sui social: “Indossa una maglia lilla e bianca e dei pantaloni corti azzurri. È uscito da casa con una bici bianca da donna modello olandesina”, ha scritto, chiedendo di contattare lei o il padre Claudio.

La bici è stata ritrovata incatenata a un pilona a piazzale Carpanedo, a metà strada tra la stazione dei treni e quella delle corriere. Elementi che fanno pensare a un allontanamento volontario del ragazzo che con sé non ha né documenti né telefono cellulare. La famiglia si è anche attivata nella distribuzione di volantini con la sua foto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Katia Lamberti morta a 29 anni: positiva al Covid, non era vaccinata

Matteo Trivellato, paura per la scomparsa del 16enne

Screen Facebook Elena Trivellato

La mamma, la signora Federica, ha raccontato a Padovaoggi che c’era stata discussione come avviene in tutte le famiglie e il motivo si può definire solito per un ragazzo della sua età, il basso interesse per la scuola mentre passa invece molto tempo online.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bonus Irpef di agosto, a chi spetta: i requisiti

La signora non crede che questo sia il motivo e smentisce che si sia allontanato per andare a un rave illegale in Toscana. È infatti emersa questa voce ma la mamma lo esclude categoricamente. Qualche ora fa la sorella ha fatto un nuovo post dove ha detto che Matteo ancora non è tornato a casa. Ha pubblicato un volantino chiedendo a tutti di stamparlo e diffonderlo il più possibile.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 19:00

Fortunatamente il giovane sedicenne è stato ritrovato, adesso è in viaggio verso casa in treno. Durante la mattinata di oggi è stato attivato il campo base che ha coordinato le ricerche.

I volontari, guidati dai Vigili del Fuoco hanno cercato di creare una rete di ricerca che ha interessato tutta la zona, anche la nonna del ragazzo è andata nei negozi limitrofi a distribuire dei volantini per la ricerca dei volontari.

Gli stessi volantini avevano su scritto “Aiutateci a ritrovarlo” la bici è stata recuperata proprio nel piazzale di Largo Carpanedo, durante il pomeriggio intorno alle 18:00 è giunta la buona notizia, il ragazzo è vivo, adesso sta tornando a casa.

I responsabili della Protezione Civile erano impegnati nel campo base di Monselice, hanno ricevuto la buona notizia nel pomeriggio, attualmente è in viaggio verso casa, le ricerche sono state interrotte .