Facebook, lancia gli avatar: la grande novità per lo smart working

0
143

Facebook con l’app Horizon Workrooms rivoluziona le riunioni fatte da case e porta la propria stanza nell’ufficio

Facebook app Horizon Workrooms
Facebook app Horizon Workrooms (screen YouTube)

In tempi di pandemia tutte le persone che per lavorare hanno bisogno di un computer hanno fatto almeno una call per discutere delle nuove strategie o semplicemente per organizzarsi meglio. E anche chi fa un lavoro più manuale sarà capitato di fare delle riunioni in virtuale.

Ora con la nuova app che ha lanciato Facebook le riunioni saranno diverse da quelle che finora abbiamo fatto. Grazie all’acquisizione dell’azienda specializzata Oculus che si occupa della realtà virtuale, sulla quale il social blu sta puntando, con l’app Horizon Workrooms sarà possibile per i colleghi di un’azienda partecipare a una riunione come si fossero in ufficio.

Indossando dei visori è come se ci si trovasse in una sala riunioni vera e propria con degli alter ego che hanno le sembianze dei partecipanti. Tutto ciò che si fa durante l’incontro viene ripreso e visto da tutti, dai movimenti delle mani a quello della bocca, è come essere presenti a tutti gli effetti ma comodamente da casa propria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elon Musk annuncia il lancio di un robot umanoide

Facebook, ecco Horizon Workrooms: come si può utilizzare

Per fare ciò sarà necessario avere dei visori Oculus Quest 2 e c’è il limite massimo di 16 utenti. Se ne possono aggiungere altri 34 che non hanno il visore ma partecipano come una videochiamata classica che tra qualche anno, quando questa versione prenderà piede, sarà già considerata vecchia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Anticipazioni La Casa di Carta: chi entra nel cast

Inoltre sarà possibile prendere appunti con i fogli che si hanno davanti e ‘portare’ il pc e la tastiera in riunione, si possono anche condividere link e file oppure scrivere su una lavagna che vedono tutti. Insomma, basta immaginare di poter fare quello che si farebbe durante una riunione tenuta in presenza e il futuro è già qui.