Francis Mossman, l’attore di Spartacus è morto a 33 anni

0
311

Francis Mossman, l’attore di Spartacus si è suicidato all’età di 33 anni, la famiglia ha avviato una raccolta fondi per riuscire a riportare la sua salma a casa in Nuova Zelanda.

Francis Mossman, l'attore di Spartacus si suicida all'età di 33 anni (Foto dal web)
Francis Mossman, l’attore di Spartacus si suicida all’età di 33 anni (Foto dal web)

L’attore ha partecipato in serie tv di successo come Spartacus e The Horizon, è morto il 14 Agosto a Sydney, in Australia, aveva solo 33 anni i suoi fratelli hanno dato la triste notizia.

La famiglia ha creato una raccolta fondi su GoFundMe per riuscire a portare la salma a casa per avviare le pratiche di sepoltura. Sono stati raccolti più di 16.000$, la famiglia ha deciso di chiudere la raccolta momentaneamente.

Secondo la famiglia l’attore si è suicidato dopo una lunga battaglia con la depressione, era in lockdown in Australia, l’attore stava vivendo questo disagio al momento della tragedia.

Proprio per via del lockdown la sua salma sta avendo alcune difficoltà affinchè riesca ad arrivare in Nuova Zelanda per la sepoltura. Tramite i social la famiglia ha dichiarato di essere devastati per la perdita del loro amato figlio.

L’attore era molto gentile, premuroso e positivo, infondeva sicurezza e tranquillità a tutti coloro che lo conoscevano. Il suo sorriso era contagioso, unito al suo spiccato senso dell’umorismo.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Afghanistan: il calciatore Zaki Anwari morto cadendo da un aereo USA

Francis Mossman, si è suicidato all’età di 33 anni il celebre attore di Spartacus e The Horizon

L’attore di recente stava lottando per riuscire a debellare delle cicatrici e dei traumi subiti quando frequentava il liceo, nel suo ultimo post su Instagram ha dichiarato che questo dolore era indelebile e continuava a sopportarlo sin dalla sua adolescenza.

L’attore ha cominciato la sua carriera partecipando ad una soap in Nuova Zelanda intitolata “Shortland Street”, subito dopo ha ricevuto piccole parti nelle serie “The Amazing Extraordinary Friends” e “The Richmond Family Massacre”.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tommy Gunn, il pugile di Rocky V: come è morto, il dramma

Il suo ruolo più importante è stato quello di Vitus in Spartacus nel 2012, dove interpretava un ex schiavo della casa di Batiatus, dopo la sua parte in Spartacus ottiene il ruolo in Ruben Guthrie, The Horizon e Pig Boy. I suoi ultimi lavori più recenti sono stati su Dream Channel, due episodi in Americans in Oz e il cortometraggio “Dis-connect”.