Omar Palermo, morto il noto youtuber: la drammatica conferma

0
210

Omar Palermo, alias Youtubo anche io, è morto all’età di 42 anni in seguito a un infarto: era diventato famoso per i video in cui mangiava enormi quantità di cibo. Il suo canale ha raggiunto 600mila iscrizioni.

morto omar palermo alias youtubo anche io
Omar Palermo (screenshot video)

Le indiscrezioni circolate nelle ultime ore in merito alla presunta morte di Omar Palermo, famoso youtuber conosciuto con il nome Youtubo anche io, hanno alla fine trovato conferma. A rivelare la triste notizia è un altro creatore di contenuti della celebre piattaforma video, Giorgio Sciacca, che qualche giorno fa aveva fatto circolare per primo le voci e che successivamente è stato contattato dal cugino di Omar Palermo.

Dopo essere stato informato dei fatti, ha spiegato che lo youtuber, che aveva 42 anni, è morto a causa di un infarto mentre si trovava in una clinica per prendersi cura di se stesso. “Stava facendo riabilitazione – ha specificato – era dimagrito ben 55 kg, purtroppo il destino è così”.

Ti potrebbe interessare anche -> Sonny Chiba: morto l’interprete di Hattori Hanzō in Kill Bill

Morto Omar Palermo, alias Youtubo anche io: i suoi video

La popolarità di Omar Palermo su Youtube è data dai suoi particolari video, in cui si riprendeva mentre mangiava enormi quantità di cibo. In uno dei filmati più famosi ha mangiato ben 40 Kinder fetta al latte. Durante la registrazione dei pasti era solito intrattenere i fan con i suoi racconti dall’italiano forbito. Molti dei suoi video hanno registrato milioni di visualizzazioni e il suo canale aveva superato i 500mila iscritti.

Ti potrebbe interessare anche -> Addio a Sonia Tallevi: la cantante è morta dopo una lunga malattia

Dopo la notizia della sua morte le iscrizioni hanno poi toccato quota 600mila. Da circa due anni Omar Palermo aveva interrotto la sua attività su Youtube poiché stanco di essere attaccato continuamente da alcuni haters e in tanti si chiedevano che fine avesse fatto. La drammatica notizia dell’infarto ha lasciato nello sconforto migliaia di utenti, che lo ricordano come una persona acculturata, sempre educata e cordiale.