Belen mamma dolcissima, “contesa” da Santiago e Luna Marì

0
265

Belen si divide tra l’amore dei due figli: tante coccole e attenzione all’ultima arrivata senza dimenticare il primo

Luna Marì ha catalizzato l’attenzione su di lei quando è nata più di un mese fa. Le storie di mamma Belen sono ricche di foto e video della bambina in tutte le fasi della sua giornata, dal sonno ai piccoli pianti.

Ma showgirl argentina è però ‘contesa’ anche dall’altro figlio, Santiago, nato dal matrimonio con Stefano Di Martino. Nelle ultime storie pubblicate sull’account Instagram c’è la piccola tra le braccia della mamma e in compagnia anche di un’altra donna, poi in altre Santiago che l’abbraccia.

Quando nasce il secondogenito c’è sempre il rischio che i primi figli possano essere un po’ gelosi anche se non sembra essere così per Santiago perché ha già otto anni e con la neo arrivata ha un ottimo rapporto. In precedenti storie Instagram la donna ha mostrato anche il figlio che gioca con la bambina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Emma Marrone a Capri con un ragazzo: il web impazzisce

Foto di Belen con la bambina e senza veli: polemiche

Belen e sua figlia (screen Instagram)

La gravidanza sembra non aver scalfito affatto la sua invidiabile e ammirabile forma fisica. Qualche giorno fa, dopo aver festeggiato un anno di fidanzamento con Antonino Spinalbese, la donna ha postato un selfie davanti allo specchio. Ha così ricordato che oltre ad essere di nuovo mamma è sempre una delle donne più seguite per la sua bellezza con oltre 10 milioni di followers su Instagram. I selfi pubblicati sono tre: è davanti allo specchio vestita solo dell’accappatoio bianco che in un gioco di vedo non-vedo lascia qualcosa all’immaginazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> I Maneskin fanno ballare l’Europa, senza mascherine e distanziamento

Le gambe sono sode come tutto il resto nel corpo e nel terzo scatto si intravedono i glutei. Oltre a chi vorrebbe eleggerla come mamma più sexy non sono mancate polemiche da parte di chi sostiene che una mamma non dovrebbe mostrarsi in questo modo.