Slipknot, Corey Taylor ha il Covid: le sue condizioni preoccupano

0
182

Un nuovo dramma colpisce gli Slipknot, Corey Taylor ha il Covid: le sue condizioni preoccupano i fan.

(screenshot video)

Corey Taylor è risultato positivo al test per il COVID-19 dopo essere stato vaccinato. A causa della sua positività, il frontman degli SLIPKNOT e degli STONE SOUR non potrà partecipare a impegni già previsti. Taylor ha condiviso la notizia della sua infezione da COVID-19 in un videomessaggio: “Vorrei avere notizie migliori. Mi sono svegliato oggi e sono risultato positivo, e sono molto, molto malato. Quindi non potrò farcela questo fine settimana”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Morto Leslie West, lutto per il decesso della leggenda del rock

“Sono assolutamente devastato. Mi dispiace così tanto. Spero che tutti si divertano e prometto che cercherò assolutamente di tornare il prima possibile”, ha detto il cantante, che aggiunge: “Sono vaccinato , quindi non sono preoccupato. Ma di certo non vorrei diffonderlo a nessun altro. Quindi, siate tutti al sicuro là fuori. E grazie mille. E ci rivedremo, ve lo prometto”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Rock in lutto, Slipknot: è morto Joey Jordison, fondatore della band

Il cantante Corey Taylor ha il Covid ma è vaccinato

Il cantante degli Slipknot avrebbe dovuto partecipare a un convegno di Astronomicon, che ha spiegato in un comunicato: “Mantenere la salute e la sicurezza di tutti è fondamentale in questi tempi. Il COVID non è uno scherzo e può colpire chiunque, anche coloro che sono stati vaccinati. Purtroppo, questo include le celebrità. Abbiamo appena ricevuto notizie tramite questo videomessaggio di Corey Taylor, che purtroppo non sarà più in grado di farcela questo fine settimana”.

“Auguriamo a Corey una pronta guarigione e invitiamo tutti a rimanere vigili. Se venite ad Astronomicon, ricordatevi di indossare una maschera”, conclude la nota. Il cantante degli Slipknot, qualche tempo fa, aveva polemizzato in un’intervista contro chi cavalca l’onda delle paure rispetto al vaccino contro il Coronavirus. Ha attaccato l’eccessiva politicizzazione e le teorie cospirazioniste in materia. “Non c’è da stupirsi che le persone ne hanno paura” – ha detto – “Perché stanno ascoltando le persone sbagliate”.