Jo Squillo, il gesto della cantante per le donne afghane

0
208

Jo Squillo ha lanciato sui social l’iniziativa dell’associazione Wall of Doll Onlus per sostenere le donne dell’Afghanistan: vediamo di cosa si tratta.

jo squillo, il gesto per le donne dell afghanistan
Tullio M. Puglia/Getty Images

La tragiche vicende dell‘Afghanistan dopo il ritorno al potere dei talebani continuano a restare in primo piano e sono in tanti a preoccuparsi delle sorti della popolazione, che da giorni tenta una via di fuga dal Paese. Drammatiche le immagini che arrivano dall’aeroporto di Kabul, dove i più disperati cercano la salvezza aggrappandosi agli aerei in decollo o i bambini vengono affidati ai soldati al lavoro per garantire l’evacuazione. La speranza è che l’Europa possa organizzare veri e propri corridoi umanitari.

Le vittime delle nuove politiche dei talebani sono soprattutto le donne, che vedono adesso repressi i propri diritti a causa dell’applicazione fondamentalista della sharia. Dal burka al possibile destino da bottino di guerra, passando per le limitazioni nei luoghi di lavoro e in generale nella quotidianità. Sono già tantissimi coloro che si sono schierati a sostegno dei loro diritti aderendo ad associazioni e iniziative benefiche. Tra questi, anche personaggi noti nel mondo dello spettacolo, come Jo Squillo, che sui social ha condiviso la campagna di Wall of Dolls Onlus, inaugurata sette anni fa per lottare contro il femminicidio.

Ti potrebbe interessare anche -> Sabrina Salerno e Jo Squillo, il duo si riunisce per una serata in tv

Jo Squillo, l’iniziativa social per le donne dell’Afghanistan

jo squillo, il gesto per le donne dell afghanistan
(Instagram)

La cantante, all’anagrafe Giovanna Coletti, è sempre stata attenta ai diritti civili e umani, promuovendo spesso sul suo profilo Instagram messaggi di solidarietà e fratellanza. Gli ultimi post dell’artista puntano i fari proprio sul dramma delle donne in Afghanistan. “Sono disgustata per questo ritorno alla schiavitù e alla mancanza di civiltà”, ha scritto in uno dei messaggi. Per questo motivo Jo Squillo ha deciso di lanciare l’iniziativa di comunicazione globale social di Wall of Dolls Onlus con una manifestazione solidale.

Ti potrebbe interessare anche -> Afghanistan, le donne sfidano i talebani in televisione

L’invito a tutti i suoi follower, sia uomini che donne, è quello di pubblicare domenica 22 agosto delle proprie foto vestiti “tutti in bianco in segno di solidarietà con le bambine, ragazze e donne afghane”. Nello scatto ci si deve immortalare con un avambraccio davanti agli occhi, utilizzando l’hashtag #White4AfghanWomen. “Non abbandoniamo queste sorelle”, ha esortato la cantante. All’iniziativa hanno aderito anche altri personaggi famosi, come Alessandra Amoroso, Maria Grazia Cucinotta e Paolo Ruffini.