Barbara D’Urso, il lutto che non si dimentica: “Squarcia l’anima”

0
219

Un lutto che non si dimentica, un ricordo ancora vivo a distanza di molti anni per Barbara D’Urso, che ricorda la madre scomparsa.

(Instagram)

Aveva solo 11 anni ed era una bambina, la nota conduttrice televisiva Barbara D’Urso quando ha dovuto fare i conti con il lutto più drammatico e sconcertante che si possa subire a quell’età. Infatti per la protagonista della tv italiana, nata a Napoli il 7 maggio 1957, il 23 agosto di ogni anno da ormai 53 anni è una ferita che si riapre. Infatti, quel giorno del 1968 fu colpita dalla morte della sua mamma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Barbara D’Urso: “Perché sono stati chiusi i miei programmi”

Quel dolore appunto non solo non si dimentica, ma si rinnova di anno in anno e anche oggi la nota conduttrice televisiva, sul suo profilo Instagram, ha ricordato quel giorno di agosto di 53 anni fa, con un post e quella frase che riecheggia: “Mamma ci ha lasciato”. La conduttrice spiega che quelle parole e quel dolore per lei sono state come “un coltello che mi squarcia l’anima”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> La vendetta di Mara Venier si abbatte su Simona Ventura: ecco come

Il lutto di Barbara D’Urso: la conduttrice ricorda la sua amata mamma

Da allora, dunque, è passato oltre mezzo secolo ma è difficile non fare a meno di ricordare quel dolore e grande solidarietà e vicinanza per il lutto arrivano da chiunque alla conduttrice Mediaset. Dall’ex gieffina Rebecca De Pasquale alla wags e tifosissima bianconera, Emanuela Iaquinta, tanti sono coloro che mostrano la loro vicinanza alla nota conduttrice in questo momento così difficile, che è quello del ricordo doloroso della morte della sua mamma.

La modella e opinionista televisiva di origini calabresi, ma col cuore che tifa Juventus, ha sottolineato come anche lei il 24 agosto di 3 anni fa ha subito un grave lutto familiare, ovvero la perdita di suo padre, spiegando di capire benissimo cosa prova la D’Urso in questo momento, nel ricordare. Al suo messaggio se ne uniscono centinaia: tantissimi infatti sono coloro che vogliono bene alla nota conduttrice televisiva e le vogliono mostrare vicinanza.