Don Everly, muore il cantante degli Everly Brothers all’età di 84 anni

0
252

Don Everly, il cantante della celebre band gli Everly Brothers è deceduto all’età di 84 anni, anche suo fratello Phil faceva parte dello storico duo.

Don Everly, morto il cantante degli Everly Brothers (Getty Images)
Don Everly, morto il cantante degli Everly Brothers (Getty Images)

Sono entrati nella Rock and Roll Hall of Fame, lo storico cantante è morto Sabato scorso nella sua casa a Nashville all’età di 84 anni. Un esponente della famiglia ha confermato la morte al Los Angeles Times senza dichiarare le cause del decesso.

I due fratelli sono diventati celebri proprio per esser diventati il primo duo pop-rock di Nashville, sin dai primi esordi sono diventati famosi proprio per le melodie e le armonie dei brani come “Wake Up Little Susie” e “Catchy’s Clown”.

Durante i loro esordi sono riusciti ad influenzare diversi ambienti politici e musicali tra i quali sono stati definiti l’Invasione Britannia nel Sud California della scena rock.

I brani come “Bye Bye Love” e “All I Have To Do Is Dream” sono diventati dei brani indimenticabili nella storia pop-rock di Nashville. Il cantante è riuscito a dare il meglio di sé proprio al fianco di suo fratello.

Dopo la morte di suo fratello, il cantante dichiarò che i due riuscivano a leggersi nella mente quando cantavano insieme, questo rendeva il loro duo unico nel suo genere.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Augusto Daolio, ex cantante dei Nomadi: la carriera, ecco come è morto

Don Everly, il cantante è morto all’età di 84 anni, con suo fratello ha segnato la storia del Sud California

Inevitabilmente la carriera dei duo è cambiata, proprio come lo stile musicale, suo fratello Phil durante un concerto ruppe la sua chitarra al suolo per poi lasciare la scena al Knotts Berry Farm nel Sud California.

Inaspettatamente Phil lasciò suo fratello sul set, ma qualche anno dopo i due si riuniranno per suonare nuovamente insieme. Il cantante Issac Donald Everly nacque nel 1937 a Brownie, proprio due anni prima di suo fratello Phil.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Morto Johnny Solinger : l’ex cantante degli Skid Row aveva soltanto 55 anni

Gli Everly Brothers vennero ingaggiati dalla Acuff-Rose, il manager Wesley Rose fece firmare loro un contratto con la Cadence Records, una etichetta indipendente di New York.

I fratelli si dimostrarono molto talentuosi nella scrittura dei brani, il cantante, Donald scrisse il brano “Thou Shalt Not Steal” una canzone che rimase alla vetta della Top 20 nel 1954.

Inoltre i fratelli scrissero la hit “Til I Kissed You”, la quale raggiunge la Top 10 nel 1959, lo stesso accadde per il secondo singolo “So Sad (To Watch Good Love Go Bad)”.

Mentre “Cathy’s Clown” scritta con suo fratello Phil, è stata per circa 5 settimane in cima alla Top 10 nel 1960.