Federico Morlacchi, la fidanzata Francesca: presto papà di Tommaso

0
353

Il portabandiera italiano alle Paralimpiadi di Tokyo, Federico Morlacchi e la fidanzata Francesca Gennu: presto papà di Tommaso.

(Instagram)

Sicuramente è uno dei nuotatori paralimpici italiani più noti: Federico Morlacchi in carriera ha vinto tutto. Infatti, ha vinto sette medaglie paralimpiche di cui una d’oro, a Rio 2016, nei 400 stile libero S9. Classe 1993, l’azzurro di Luino è sei volte campione mondiale e quattordici volte campione europeo. Affetto da ipoplasia congenita al femore sinistro, è quest’anno il portabandiera alle Paralimpiadi di Tokyo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Federico Morlacchi, la star del nuoto paralimpico e portabandiera azzurro

Nel 2016, ha condiviso l’avventura olimpica con Giulia Ghiretti, all’epoca la sua fidanzata. Non è l’unica coppia d’oro del nuoto paralimpico azzurro: ad esempio, Stefano Raimondi – già oro a Tokyo 2021 – è fidanzato con Giulia Terzi. Tra Federico e Giulia, da qualche anno è finita e lui ha adesso al suo fianco un’altra fidanzata. La sua compagna di vita è infatti Francesca Gennu.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Bebe Vio e Federico Morlacchi: i nostri due portabandiera alle Paralimpiadi

L’amore tra Federico Morlacchi e Francesca Gennu: l’azzurro diventerà padre

La coppia presto avrà un figlio, a cui hanno scelto di dare il nome di Tommaso: “Questo ulteriore passo fa capire come abbia sempre usato al meglio tutto quello che la natura gli ha comunque dato, dal talento alla determinazione”, ha detto Roberto Bof, giornalista ed esperto di sport e disabilità, parlando appunto della vicenda personale di Federico Morlacchi. Un campione che non si è arreso alla disabilità, ma ha saputo farne tesoro e un’opportunità.

Per annunciare l’arrivo di Tommaso, Morlacchi, sul suo account Instagram, ha pubblicato il video di un’ecografia e ha scritto: “Io e la mamma ti aspettiamo, Tommaso”. Ma Federico Morlacchi ha anche molti altri progetti, che vanno oltre le vasche che affronta in queste Paralimpiadi. Vive infatti a Milano e ha frequentato la scuola di osteopatia a Sesto San Giovanni, perché quando sceglierà di lasciare l’agonismo vuole avere una nuova prospettiva.