Giulia Terzi, nuovo oro con record: quante medaglie ha vinto finora

0
247

Una campione immensa alle Paralimpiadi di Tokyo, è Giulia Terzi, nuovo oro con record: quante medaglie ha vinto finora.

(Carmen Mandato/Getty Images)

Alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro, l’Italia ottenne un buon nono posto nel medagliere, grazie a 10 ori, 14 medaglie di argento e 15 di bronzo. 39 in tutto, un bottino di indubbio valore, che però è stato già cancellato dall’incredibile risultato sportivo acquisito in queste ore. Siamo infatti già a 11 medaglie d’oro, 18 d’argento e 14 di bronzo. La posizione nel medagliere è sempre la nona, al momento, ma le medaglie complessive sono 43.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Giulia Terzi e Stefano Raimondi fidanzati: la coppia del nuoto paralimpico

Meglio della selezione azzurra, che ha superato quella degli atleti normodotati fermatisi a 40 qualche settimana fa, hanno fatto solo l’inarrivabile Cina, Gran Bretagna, Comitato Paralimpico Russo, Ucraina, Usa e Australia. Il medagliere si è arricchito grazie ad Assunta Legnante, specialista del peso e per la prima volta sul podio del disco, a quattro belle medaglie arrivate dal ciclismo e al solito Dream Team del nuoto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Giulia Terzi, chi è la nuotatrice paralimpica azzurra da record

Il record di Giulia Terzi: nuovo oro, tutte le medaglie dell’azzurra

(Lintao Zhang/Getty Images)

Nel corso della mattinata, Alberto Amodeo ha conquistato l’argento nei 400 stile libero di nuoto categoria S8, sulla stessa distanza ma al femminile, è arrivato il bronzo di Xenia Palazzo, quindi Stefano Raimondi ha conquistato l’argento nei 100 metri farfalla di nuoto categoria S10, quarta medaglia paralimpica per lui a Tokyo. Meglio di lui ha fatto la sua fidanzata, ovvero una inarrestabile Giulia Terzi. La 26enne bergamasca ha ottenuto l’oro nei 100 metri stile libero femminile di nuoto categoria S7.

Ha inoltre stabilito il record paralimpico e questa per lei, proprio come il suo fidanzato appunto, è la quarta medaglia paralimpica. Meglio della coppia d’oro del nuoto paralimpico azzurro ha fatto solo – finora – Carlotta Gilli, che ha vinto 5 medaglie, due di oro, altrettante d’argento e una di bronzo. Giulia Terzi oltre alla medaglia di oggi ha vinto l’oro nella staffetta 4X100 stile libero e gli argenti nella staffetta 4X50 stile libero e nei 400 stile libero. Numeri da record per campioni che sono alla loro prima esperienza paralimpica. E un sorriso – quello di Giulia Terzi – del quale ci dimenticheremo difficilmente.