Viviana Parisi, il marito intercettato: “5mila euro per andare in tv”

0
151

Viviana Parisi, suo marito Daniele Mondello è stato intercettato, lei era la deejay trovata morta nei boschi di Caronia con suo figlio Gioele di 4 anni.

Suo marito Daniele Mondello durante Agosto 2019 aveva chiesto una cifra esorbitante per la presenza esclusiva in tv dove avrebbe parlato del giallo che ha riguardato tutta la sua famiglia. Questo è quello che è emerso dall’intercettazione del 10 Ottobre 2020 tra Deniele e suo cognato Roberto, nella conversazione il cognato aveva chiesto al signor Mondello se avesse voluto andare in una trasmissione tv.

Leggi anche –> Viviana Parisi e il piccolo Gioele: ecco la verità un anno dopo

Il marito a quella domanda ha risposto di volere molti soldi per l’ospitata, dichiarando che non sarebbe andato se non fosse stato pagato la cifra pattuita. Più volte ha dichiarato di non voler far nulla se non avessero dato ciò che spettava al marito della deejay morta lo scorso anno.

Leggi anche –> Viviana Parisi e il piccolo Gioele: Daniele Mondello vuole la verità

Viviana Parisi, le dichiarazioni di suo marito Daniele Mondello sono state intercettate

Suo cognato di tutta risposta dichiarò che se avesse ricevuto anche solo 1000 euro avrebbe fatto l’ospitata in tv, mentre Daniele Mondello ha subito risposto che il più “scarso” avrebbe dovuto avere almeno 5000 euro per proporsi all’ospitata. Durante un’altra intercettazione del 9 Agosto 2020, proprio il giorno dopo il ritrovamento di Viviana, suo marito parla con un amico confessando che la moglie soffriva di manie di persecuzione.

L’uomo dichiarò che non si sarebbe mai aspettato una cosa così, che andasse a finire in questa maniera. Pensava che la donna fosse scappata perché avrebbe avuto il timore che le fosse stato tolto suo figlio. Mondello ha dichiarato anche che sua moglie aveva la “fissazione” di perdere il suo bambino a causa di una rapina. L’ex marito ha continuato dichiarando che lei era malata e diceva sempre che sarebbe accaduto qualcosa a lui e al bambino.

Aveva delle paure “allucinanti” e pazzesche, secondo il suo ex marito, sua moglie avrà avuto un attacco cardiaco perché le era “scoppiato” il cuore a causa del caldo troppo insopportabile. In molte sono le intercettazioni riprese dagli inquirenti, negli ultimi mesi si stanno scoprendo i profili psicologici dei due coniugi, per poi cercare di capire se si è trattato di omicidio o suicidio.