Incidente Lagorai, è morta Elisa Deflorian

0
268

Incidente Lagorai, Elisa Deflorian era caduta in un canalone lo scorso 29 agosto: troppo gravi le ferite riportate

Elisa Deflorian
Elisa Deflorian (foto Facebook)

Non ce l’ha fatta Elisa Deflorian, la giovane 27enne che lo scorso 29 agosto è precipitata per circa cinquanta metri durante un’escursione nel Lagorai, sotto la cima Canzenagol, nel Trentino.

La ragazza di Ziano di Fiemme era caduta in una zona impervia ed era stata trasportata con l’elicottero presso l’ospedale Santa Chiara di Trento: lì ha lottato per dieci giorni tra la vita e la morte ma erano troppo gravi e profonde le ferite riportate.

La caduta era avvenuta sul versante Sadone, mentre era in compagnia di un amico con il quale stava attraversando un tratto innevato. Era stato lui infatti a chiamare i soccorsi quel tragico giorno dopo aver visto la ragazza precipitare nel canalone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Madre e figlia trovate morte nel giro di poche settimane

Elisa Deflorian, lutto a Ziano di Fiemme

Elisa con il suo amato cane in montagna (foto Facebook)

Per fortuna il ragazzo che era con lei non è stato coinvolto nell’incidente e ha potuto lanciare l’allarme che ha dato speranza all’intera comunità di Ziano che fin dal primo momento si è stretta intorno alla famiglia.

Elisa era conosciuta per la sua passione, non è la prima volta che faceva escursioni, e ora il piccolo comune la sta ricordando per queste sue abilità e con tanti messaggi di cordoglio sui social.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Blitz contro i No-Vax: su Telegram ipotizzavano azioni violente

Sono tanti a condividere le foto della giovane sorridente con gli scii tra le mani o in compagnia del suo amato cane in montagna, presente anche lui al momento dell’incidente. Anche in questi giorni di agonia sono stati lanciati tanti messaggi di solidarietà e “Forza Eli” era diventato un motto tra le varie comunità della zona.