Morta Martina Luoni: malata oncologica, era stata testimonial anti-Covid

0
203

Addio a Martina Luoni, la 27enne testimonial anti-Covid della Lombardia che denunciò sui social le difficoltà dei malati oncologici ad accedere alle cure negli ospedali a causa della pandemia.

morta martina luoni
(screenshot video)

Lutto in Lombardia per la morte di Martina Luoni, sconfitta a soli 27 anni dal cancro. Nel novembre del 2020 la giovane, originaria di Solaro e residente a Caronno Pertusella, era stata testimonial di una campagna di sensibilizzazione intitolata “Covid Dilemma”, lanciata dalla Regione presieduta da Attilio Fontana per contrastare la diffusione del virus.

Tramite i social aveva anche denunciato in un video la situazione degli ospedali lombardi durante la pandemia e le difficoltà dei malati oncologici, costretti a rimandare le cure per il collasso delle strutture sanitarie. Lei stessa, che lottava con un tumore al colon, lo scorso anno si era vista posticipare un’operazione chirurgica.

Nella campagna di sensibilizzazione della Regione Lombardia aveva esortato tutti a rispettare le regole anti-Covid: “Non capisci che è l’unico modo che abbiamo per permettere a medici e infermieri di avere spazio e tempo per tutti i malati? Non solo quelli di Covid, ma anche quelli di cancro come me”.

Ti potrebbe interessare anche -> Palma Reale, la giovane mamma è morta dopo il parto: aveva il Covid

Martina Luoni sconfitta dal cancro: il cordoglio per la sua morte

La triste notizia della scomparsa di Martina Luoni è stata data con un post sul suo profilo Instagram. “Oggi la leonessa ha perso la sua battaglia”, si legge nel messaggio. Migliaia i commenti di cordoglio, tra chi si dice incredulo, chi spiega di avere il cuore spezzato e chi la ricorda sempre sorridente. La 27enne aveva raccontato sui social la malattia e il suo percorso, rendendo tutti partecipi della sua forza, ma anche delle sue difficoltà.

A metà luglio aveva annunciato di aver iniziato una nuova cura sperimentale, ma di essere molto stanca. “Quando mi sono ammalata ho tirato fuori tutto il coraggio e non ho mai abbassato la testa – aveva spiegato – Poi però, purtroppo, succede che la prima volta diventa la seconda, terza, quarta e arrivi alla consapevolezza che uscirne è sempre più difficile”.

Ti potrebbe interessare anche -> Maestra scomparsa: il dramma nel Tevere, la donna trovata morta

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che aveva conosciuto Martina Luoni dopo la sua denuncia social sulla situazione degli ospedali durante la pandemia, ha scritto su Facebook di stentare ancora a credere che se ne sia andata. Sul post viene ricordato il suo grande impegno nella campagna per contrastare il Covid. “Per lei una preghiera. Per i suoi cari il cordoglio di tutti i lombardi. Riposa in pace”.