Vaccino anti-Covid per bambini under 12, Pfizer-BioNTech: “È sicuro”

0
142

Vaccino anti-Covid per bambini, Pfizer-BioNTech hanno lavorato insieme: resi noti i risultati. Attesi per fine anno quelli dai 6 mesi d’età

Vaccini bambini (Getty Images)

Il vaccino sviluppato congiuntamente dalla aziende Pfizer-BioNTech “è sicuro, ben tollerato”, fanno sapere in una nota. Sono giudicati così i risultati di uno studio clinico condotto su bambini di età inferiore ai 12 anni, precisamente dai 5 agli 11 anni.

Nella nota hanno ulteriormente spiegato cos’è emerso dai dati finali, in particolare che basta un terzo della dose usata per gli adulti, quindi 10 microgrammi anziché 30. Il Ceo di Pfizer, Albert Bourla, ha detto che “da luglio, i casi pediatrici di COVID-19 sono aumentati di circa il 240% negli Stati Uniti” e che c’è voglia di estendere le cure date agli over 12 anche alla popolazione di fascia d’età più giovane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, buone notizie dal farmaco Anakinra: riduce morti e ricoveri

Ugur Sahin, Ceo e co-fondatore di BioNTech, invece, ha osservato che il “profilo di sicurezza” della fascia d’età 5-11 anni vaccinati a una dose inferiore, sono simili con quello di persone più anziane vaccinate con un dose maggiore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid: al via le somministrazioni della terza dose per gli immunodepressi

Vaccino anti-Covid, coinvolti 4500 bambini

Pfizer
Pfizer (Getty Images)

Lo studio non è stato condotto solo sui bambini dai 5 anni in su ma dai 6 mesi ma al momento sono stati resi noti solo i risultati per quella fascia d’età. Per il restanti i risultati sono attesi entro la fine dell’anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Referendum No Green pass, al via la raccolta firme

La ricerca in generale ha riguardato circa 4.500 tra Stati Uniti d’America e in tre paesi europei, Finlandia, Polonia e Spagna. Sui bambini di di età inferiore ai 5 anni le dosi somministrate sono state due, di soli 3 microgrammi ciascuna.