Insulti e minacce di morte a Sangiovanni: le parole del cantante

0
155

Sangiovanni è alle prese con il clamoroso successo conquistato dopo l’esperienza ad Amici ma deve vedersela anche con l’odio degli haters, che sui social gli scrivono spesso insulti e minacce.

insulti e minacce a sangiovanni
(screenshot video)

Stare continuamente sotto le luci dei riflettori non è sempre un bene. Sangiovanni, vincitore della categoria canto di Amici 20, ha ormai capito che non è semplice convivere con l’altra faccia del successo. Se da una parte il giovane cantante vicentino può dire di vivere il suo sogno grazie ai numeri clamorosi conquistati con la sua musica (più di un milione di copie vendute tra l’album d’esordio e i singoli, oltre al tour in programma a gennaio già soldout), dall’altra deve far fronte al forte impatto della popolarità nella sua vita quotidiana.

Ti potrebbe interessare anche -> Sangiovanni, la critica pesante di Fabrizio Corona: “Cosa saresti senza..”

“Frustrati”: Sangiovanni risponde a chi gli rivolge insulti e minacce

Intervistato da Mattia Marzi per Il Messaggero, Sangiovanni ha ammesso che gestire il successo non è per niente facile poiché stare esposti così tanto come lui porta non solo all’amore e all’affetto dei fan, ma anche all’odio degli haters. “È un momento magico ma soffro molto”, ha sottolineato per questo motivo. Il giovane cantante ha spiegato di ricevere spesso insulti, soprattutto sui social, e talvolta anche minacce di morte.

Ti potrebbe interessare anche -> Sangiovanni, lacrime in diretta: cosa è successo  – VIDEO

Secondo il suo pensiero al giorno d’oggi sono tutti alla ricerca di un nemico e chi ha tanta visibilità diventa “un bersaglio facile per i leoni da tastiera”. I suoi haters riescono sempre a trovare un appiglio, dal modo in cui si veste a quello che scrive e canta, passando per il suo rapporto con Giulia Stabile, la fidanzata ballerina conosciuta durante l’esperienza nel talent di Maria De Filippi. “I frustrati sfogano il loro disagio contro persone che a differenza loro sono riuscite a realizzare qualcosa – ha spiegato – ora è il mio turno”.

sangiovanni, insulti e minacce di morte