Amici, Raimondo Todaro sotto accusa: vendette e raccomandazioni

0
140

Raimondo Todaro di Amici è finito sotto attacco dal concorrente eliminato: non si sarebbe comportato correttamente per una storia passata

L’ormai ex ballerino di Amici 2021, Nunzio, dopo l’eliminazione nella gara con Mattia non si è sottratto a polemiche, attaccando frontalmente Raimondo Todaro, suo ex insegnante. La sua è stata un’avventura “breve ma intensa”, ha scritto sui social, ma aveva anche previsto che sarebbe tornato a casa presto.

Non sapeva che ci sarebbe stato Raimondo Todaro (nel programma da questa edizione, dopo tanti anni a Ballando con le stelle), e quando l’ha saputo – ha proseguito nel post che ha pubblicato, aveva detto ai suoi come sarebbe finita “per una ripicca ad un bambino di tredici anni“. Quella era infatti la sua età quando lasciò la scuola di ballo di Todaro.

Il giovane attacca ancora di più quando non solo respinge le accuse di essere un raccomandato, ma le rigetta verso Mattia, il suo avversario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Pensavo di non sapere l’italiano”, Nunzio è già la star social di Amici 21

Amici, duro attacco di Nunzio a Raimondo Todaro: “Non si è comportato da uomo”

Nunzio Stancampiano Amici 21 Inder

“Sapevo che sarei uscito”, afferma, perché con Raimondo era più raccomandato l’altro ballerino in gara contro il quale non ha nulla di personale, “è un bravissimo ragazzo, lo stimo tantissimo”, afferma, ma aggiunge anche che si era messo a piangere perché sapeva di non avere possibilità contro di lui.

Che Mattia non avrebbe vinto lo avrebbe detto lui stesso “tanto era oggettiva come cosa“. E allo stesso momento Nunzio ha detto all’avversario che sarebbe stato eliminato per quella vicenda di anni fa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ciprian Aftim: chi è il corteggiatore di Andrea Nicole Scavuzzo, tronista transgender

Todaro “non si è comportato da uomo“, mettendola sul personale e vendicandosi di di un bambino di tredici anni. Accuse quindi molto gravi e pesanti: ora si attende l’eventuale reazione del maestro.