Carolina Crescentini contro il matrimonio: “Ma ho sposato 2 volte Motta”

0
156

Carolina Crescentini si è sempre detta contraria alle nozze poi un cambio radicale. “Per sposarci la seconda volta ci chiesero di divorziare”

Carolina Crescentini
Carolina Crescentini (Getty Images)

Un cambio d’idea radicale sull’amore, per l’amore. Carolina Crescentini non ha mai sognato di andare verso l’altare con l’abito bianco e la marcia nuziale che accompagna ogni passo. Non ha mai creduto nel matrimonio pensando che la convivenza è la stessa cosa. Poi è arrivato Francesco Motta e tutto è cambiato.

In un’intervista al Corriere della Sera ha spiegato cosa e come è cambiato il suo pensiero che l’ha portata addirittura a sposare Francesco per due volte. La prima differenza che l’è stata chiara tra matrimonio e convivenza (che credeva fossero uguali) è che nel primo c’è qualcosa di superiore a livello emotivo: l’appartenersi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francesco Fico, fratello di Raffaella: il flirt con la Arcuri e l’amore per Pia

Carolina Crescentini, il doppio matrimonio

Carolina Crescentini con il marito (foto Instagram)

Ma perché si sono sposati due volte? La prima erano da soli a New York nel 2018 e improvvisamente decisero di convolare a nozze. “Fu terribilmente romantico“, poi decisero di fare festa con amici e parenti con una cerimonia al Comune di Roma ma fu impossibile. Scoprirono che esiste una legge utile a evitare la bigamia e che per tale motivo avrebbero prima dovuto divorziare. Alla fine si ‘sposarono’ simbolicamente in Toscana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Enrica Bonaccorti: il tragico lutto per la conduttrice, lui non c’è più

Da nessuna intenzione di sposarsi a farlo due volte. La Crescentina ha spiegato che lui nei mesi precedenti glielo chiese varie volte, poi come nei film si è presentato in ginocchio con l’anello e in ventiquattro ore ha cambiano idea, comprando fedi e fittando testimoni e bouquet che fanno facilmente a New York. Ha preso questa decisione per lui “mi emoziona tanto, mi fa sentire protetta e mi fa veramente ridere. Ridere è fondamentale”. Questi i tre motivi che hanno portato l’attrice a sposare Motta. E vissero felici e contenti.