Scherzi a Parte, la trappola e le minacce di Zequila al programma

0
137

Scherzi a Parte, Antonio Zequila è stato la vittima del programma televisivo su Canale5, all’attore è stato fatto credere di esser l’erede di un ricco patrimonio derivante da suo nonno paterno.

Scherzi a Parte, la trappola tesa dalla squadra di Enrico Papi ad Antonio Zequila (Getty Images)
Scherzi a Parte, la trappola tesa dalla squadra di Enrico Papi ad Antonio Zequila (Getty Images)

Il team di Enrico Papi ha architettato qualcosa che ha fatto rivelare all’attore alcuni segreti del show business, il team del programma ha assoldato un attore che si è finto un famoso avvocato.

Il finto legale ha contattato Antonio Zequila per riferirgli che dopo un’attenta ricerca, ha scoperto che suo nonno era un nobile che aveva un lussuoso palazzo.

Suo nipote avrebbe dovuto ereditare tutto il patrimonio, proprio perché aveva i requisiti necessari alla successione. L’attore con il suo ego spropositato non ha pensato neanche minimamente che ci potesse essere un errore nella successione del patrimonio.

Nel momento in cui è stato invitato nel palazzo che doveva ricevere, con il rilascio del titolo di Conte, si è subito recto sul posto per riuscire a capire di cosa si trattasse.

Nel momento in cui giunge nel palazzo, troverà una donna bizzarra che comincerà ad elenargli una serie di pretese, l’attore e l’avvocato hanno cercato di liquidarla, ma la presunta ereditiera ha lasciato in maniera temporanea la presa sul presunto patrimonio di Zequila.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Scherzi a Parte, Elisabetta Gregoraci: il gesto fa esplodere lo studio

Scherzi a Parte, Antonio Zequila alle prese con l’eredità di un presunto nonno

Per la successione del palazzo l’attore ha dovuto partecipare ad una cerimonia piuttosto bizzarra, con giuramenti in latino e travestimenti fuori dal normale ed inopportuni.

Nel momento in cui Antonio Zequila ha avuto la certezza di esser diventato un nobile, ha pensato di contattare subito Barbara d’Urso e Alfonso Signorini.

Subito dopo ha mandato un video a Barbara d’Urso riprendendo sé stesso e dichiarando che quella vista nel video era la sua nuova tenuta. Subito dopo ha mandato un messaggio vocale ad Alfonso Signorini per informarlo del suo nuovo e lussuoso acquisto.

L’ex gieffino era fermamente convinto di esser diventato un Conte e di aver ereditato un palazzo lussuoso, stava già pregustando i servizi e la notorietà che avrebbe riscosso da questa acquisizione.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Massimo Giletti furioso con Scherzi a parte: “Non firmo la liberatoria”

Durante la notte, proprio mentre riposava nella sua dimora lussuosa, è stato raggiunto dalla donna bizzarra che ha cercato di reclamare le presunte eredità.

Dopo aver cercato di cacciarla dalla sua stanza, l’attore ha scoperto di essere ripreso dalle telecamere del programma, ha dichiarato di aver creduto un po’ allo scherzo teso dalla squadra televisiva, in quell’ambiente così delicato e ricco.