Falsi Green pass, indagato medico di Pippo Franco: dubbi sull’attore

0
76

Falsi Green pass, inchiesta a Roma: Pippo Franco è paziente del camice bianco coinvolto. Dubbi sul certificato dell’attore

Green pass Pippo Franco
Pippo Franco (foto Facebook)

Sospetti su Francesco Pippo, più noto come Pippo Franco. E se la vicenda non riguarderà direttamente lui, dovrà comunque avere probabilmente la scocciatura di essere sentito da chi indaga sulla vicenda del medico romano accusato di aver fornito ai suoi pazienti falsi Green pass.

Il Certificato Verde ce l’ha anche l’attore come ha già dichiarato, ma essendo un paziente del medico dell’Appio-Tuscolano (afferente quindi all’Asl Roma 2), è finito anche lui nell’occhio del ciclone.

Ma andiamo con ordine e proviamo a vederci chiaro. Un medico di base con studio ai Colli Albani avrebbe preso soldi da cittadini facoltosi e noti immettendo nel sistema del ministero della Salute vaccinazioni in realtà mai avvenute, ottenendo per i propri pazienti il Green pass. Ciò sarebbe stato possibile grazie a una falla nel sistema del ministero. Il medico è indagato per falso in atto pubblico e il 22 settembre scorso è stato perquisito dai carabinieri dei Nas.

POTREBBE INTESSARTI ANCHE >>> Elezioni Roma, sfida a 4 per 2 posti: exit poll e risultati in diretta

Pippo Franco, la sua opinione sul Green pass

green pass, gli obblighi dal 1 settembre
Credit: Sean Gallup/Getty Images

Come scrive Open, Pippo Franco è uno dei pazienti del medico indagati dai carabinieri. L’attore è anche candidato al Consiglio Comunale nelle elezioni della capitale che ieri hanno mandato al ballottaggio Michetti (candidato sindaco che sostiene) e l’ex ministro dell’economia Gualtieri.

Come chiarisce Il Fatto Quotidiano, Pippo Franco, che non è indagato, non è residente nella zona dove il medico ha lo studio ma ci sono comunque dei sospetti sul suo Green pass. Il giornale riporta anche che su Instagram c’era una foto – che ora non compare più – dell’attore nello studio del medico in questione. Non è infatti proibito essere iscritto nella lista di un medico di famiglia appartenete a un’Asl diversa da quella di residenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Finisce male l’era Raggi, brucia deposito Atac a Tor Sapienza: il bilancio

Probabilmente ad accendere i dubbi sull’attore sono state alcune sue dichiarazioni sul Green pass: si è sempre detto scettico anche se vaccinato e in possesso del prezioso certificato. In un’intervista televisiva, ha affermato di avere il certificato verde, ma non ha voluto spiegare come ne sia entrato in possesso. Sulla vicenda, interviene anche l’Assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria, Alessio D’Amato, il quale chiede chiarezza su una vicenda che se confermata sarebbe davvero gravissima.

Intanto, per la cronaca, Pippo Franco nella corsa per entrare in Campidoglio da consigliere è rimasto fermo a una manciata di voti, che senza alcun dubbio non gli basteranno per l’elezione.