Fabrizio Corona fermato in strada: nuovi guai per l’ex di Belen

0
104

Ancora problemi con la legge per Fabrizio Corona che viene denunciato dopo un controllo della Finanza a Genova

Fabrizio Corona attacca Selvaggio Lucarelli
Fabrizio Corona (Getty Images)

I guai giudiziari per Fabrizio Corona non finiscono mai. Nel pomeriggio di giovedì 7 ottobre è stato beccato a Genova evadendo dunque gli arresti domiciliari previsti nella sua residenza a Milano. L’ex re dei paparazzi sarebbe stato beccato per caso durante un fermo di polizia in strada da parte della Guardia di Finanza. Secondo le prime notizie riportata lui stesso avrebbe subito ammesso di essere evaso per incontrare alcuni amici in un locale nel capoluogo ligure.

Secondo fonti di stampa Fabrizio Corona aveva ottenuto un permesso per lasciare Milano e raggiungere la capitale ma è ovvio che per andare a Roma non sia obbligatorio passare per Genova, commettendo quindi un’irregolarità.

Nei suoi confronti è scattata la denuncia a piede libero e la Procura della Repubblica di Genova ha segnalato l’accaduto al Tribunale di Sorveglianza di Milano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sangiovanni, la critica pesante di Fabrizio Corona: “Cosa saresti senza..”

Fabrizio Corona, pesante scontro con Luca Telese

Scontro a Non è l’Arena tra Luca Telese e Fabrizio Corona (screen La7)

Mercoledì scorso Corona era stato ospite a Non è l’arena, il programma di La7 condotto Massimo Giletti. Nel corso della trasmissione c’è stato uno scontro molto accesso con il giornalista Luca Telese.

Fabrizio non è in sé, lo dice lui stesso, è una persona malata“, dice Telese e i toni subito si accendo quando Corona comincia a protestare per questa frase. “Allora devi chiedere scusa”, sostiene ancora Telese, perché ha insultato i giudici del Tribunale di Sorveglianza. Corona dice di odiare i giornalisti italiani “politicamente corretti” e che Telese può solo scrivere per TPI, “giornale dei figli dei ricchi che non dà una notizia da anni”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Martina Rossi, condanne confermate: fu tentativo di stupro

L’ospite a quel punto viene anche richiamato da Giletti che lo redarguisce dicendo che facendo così dimostra “di non saper stare qua, se fai così non fai il bene a te stesso”, e che bisogna accettare una posizione diversa.