Amici 21, Luigi svela la sua malattia: “Per questo mi comporto così”

0
121

Amici 21. Luigi Strangis racconta i suoi problemi e scoppia a piange: il web se la prende con l’insegnante che lo stava rimproverando

Luigi Strangis di Amici (screen)

Oltre agli stravaganti occhiali da sole bianchi  – simbolo che lo rappresentano – e i simpatici siparietti con Carola Puddu, in Luigi Strangis c’è molto di più. Il cantante di Amici 21 man mano sta mostrando ai compagni, agli insegnanti e al pubblico di casa com’è davvero.

Nel daytime di venerdì 8 ottobre è emerso un aspetto ancora sconosciuto del ragazzo quando ha avuto un confronto con Rudy Zerby dopo il provvedimento disciplinare al quale è stato sottoposto.

Luigi dovrà affrontare la sfida perché perché la classe lo ha indicato tra quelli che non collaborano in casetta ma a ciò si è aggiunto quanto scoperto da Rudy, ovvero che ieri è arrivato in ritardo alle lezioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gf Vip 6, compagna di Amedeo Goria è incinta? La reazione del giornalista

Amici 21, Luigi parla della sua malattia e deve evitare lo stress

Hai sempre un atteggiamento come se ti facessi una risatina su tutto“. È bastata questa frase di Ruby Zerby detta al ragazzo come un piccolo rimprovero e Luigi ha aperto il suo mondo più celato e ha così cominciato a parlare della sua malattia.

Ha spiegato – confermando – che fa così e che cerca sempre di farsi scivolare tutto addosso e mentre parlava è scoppiato a piangere. Il giovane si è seduto e ha cominciato a raccontare. Fa così perché deve evitare lo stress che incide sulla glicemia. Luigi ha infatti il diabete e mentre parlava c’è stato un suono, probabilmente la microinfusione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Laura Torrisi parla della malattia a Verissimo: “E’ stato durissimo”

L’insegnante è rimasto colpito dal racconto ma ciò non è bastato a calmare alcuni utenti del web che si sono scagliati contro Rudy. Non è detto infatti che l’insegnante fosse a conoscenza del problema di Luigi o comunque della relazione tra stress e glicemia.