Calciatore Brasiliano ucciso per strada: aveva 28 anni

0
66

Calciatore brasiliano ucciso, Mayko de Lima Baptista è stato assassinato a Amaruama in Brasile, l’atleta era un difensore e giocava in Serie B2 nel campionato Carioca.

Calciatore brasiliano morto, giocava in serie B2 la sua morte ha sconvolto il calcio carioca (Foto dal web)
Calciatore brasiliano morto, giocava in serie B2 la sua morte ha sconvolto il calcio carioca (Foto dal web)

Ci troviamo a Rio de Janeiro, il giocatore Maykon de Lima Baptista di 28 anni è stato trovato morto nella mattinata di Sabato 9 Ottobre 2021, nella Villa Cana, ad Araruama vicino ad un lago molto noto a Rio de Janeiro.

La polizia ha identificato il corpo del calciatore assassinato, dopo averlo trovato senza vita nella sua casa, le prime ipotesi sono state quelle di un omicidio. Il caso è stato subito delegato agli investigatori i quali stanno cercando di capire il movente di questo efferato omicidio.

L’atleta giocava nella squadra Araruama F.C. da pochi mesi, ha disputato alcune partite in Serie B2 nel Campionato Carioca, il difensore ha giocato anche nella San Goncalo F.C. e nella Marica F.C., ha lasciato la moglie e un figlio.

La squadra dove giocava ha emanato un comunicato, di solidarietà e vicinanza nei confronti del calciatore, con gli amici e i famigliari di Maykon. Il club ha dichiarato di essere profondamente colpito dalla prematura perdita del giocatore e amico Maykon De Lima Baptista.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Omicidio nella notte, ucciso incensurato: era figlio di un boss

Calciatore brasiliano ucciso, il movente d’omicidio è l’unica pista seguita dagli investigatori

La squadra dove giocava ha espresso tutta la sua vicinanza alla famiglia e agli amici in questo momento di lutto. Lo stesso fato incontrò il giocatore brasiliano nel 2018, si chiamava Daniel Correa de Freitas, venne ucciso evirato e lasciato in un bosco.

Il marito della donna con la quale si è intrattenuto, si giustificò dichiarando di aver agito senza pensare, nel 2018 il giocatore fu accoltellato, sgozzato, evirato e poi abbandonato in un bosco.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Nikolaos Tsoumanis, calciatore greco trovato ucciso nella sua auto

L’efferato omicidio di Daniel Correa de Freitas fece il giro del mondo e sconvolse il calcio proprio per via della efferatezza e del movente presunto. Il centrocampista militava nella serie B brasiliana, e vene ucciso per la sua relazione con una donna sposata, dopo avrebbe condiviso delle foto intime su Whatsapp.

Questo gli costò la vita, proprio perché nei messaggi ai suoi amici si era vantato di aver fatto sesso con la moglie di un grosso imprenditore, per questo motivo aveva mandato le foto dove giaceva accanto alla donna mentre era addormentata accanto a lui.