Jared Leto nelle manifestazioni no Green Pass: cos’è successo all’attore

0
80

Jared Leto sabato scorso era in giro per le strade della capitale mentre gli scontri erano in corso: ha ripreso tutto

Jared Leto
Jared Leto (Getty Images)

L’attore e cantante americano Jared Leto sabato scorso era nelle manifestazioni a Roma contro l’obbligo del Green pass. Non era però schierato tra le persone che hanno messo a ferro e fuoco la capitale ma si è trovato per caso in mezzo al caos e si è comportato come un vero e proprio cronista.

Anziché allontanarsi e mettersi al riparo con il proprio smartphone ha cominciato a riprendere tutto e con una lunga serie di storie Instagram ha documentato quanto accadeva con tutti i rischi del caso. “Mi sono beccato il gas dei lacrimogeni e ho dichiarato chiusa la serata”, ha scritto.

L’attore viene spesso in Italia ma non si conoscono i motivi dell’ultima e avventurosa quanto pericoloso visita. Probabilmente il premio Oscar e leader dei Thirty Seconds To Mars era giunto a Roma per alcuni giorni di vacanza ma non ha trovato solo arte e passeggiate lungo il Tevere ma anche violenza e cariche della polizia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> The Handmaid’s Tale 5, anticipazioni prossima stagione

Jared Leto, la carriera

 

L’attore, che è anche regista, classe 1971, ha vinto moltissimo nella sua carriera. Per citare solo alcuni premi, il primo è arrivato nel 1999 come Miglior cast cinematografico per La sottile linea rossa al Satellite Aware e nel 2014 ha vinto un Golden Globe come Miglior attore non protagonista per Dallas Buyers Club e quest’anno è stato candidato come Miglior attore non protagonista per Fino all’ultimo indizio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il film sui Gucci: Lady Gaga e Adam Driver continuano le riprese in Valle d’Aosta

Agli MTV Movie Awards nel 2014 Miglior trasformazione su schermo per Dallas Buyers Club e tre anni dopo candidatura al Miglior cattivo. Per il mese prossimo è attesa l’uscita di House of Gucci, regia di Ridley Scott e per il prossimo anno Morbius del regista Daniel Espinosa.