Potenza, cade dal balcone e muore una ragazza di 30 anni: ipotesi suicidio

0
88

Potenza, il suo fidanzato Antonio Capasso è indagato per l’istigazione al suicidio, la 30enne era originaria di Salerno, è morta sabato notte precipitando dal balcone.

Potenza, una ragazza muore cadendo dal palazzo al suolo (Facebok)
Potenza, una ragazza muore cadendo dal palazzo al suolo (Facebok)

La donna era al quarto piano di un palazzo esattamente in via Di Giura, nel quartiere Parco Aurora a Potenza, il suo ragazzo ha chiamato i soccorsi dopo aver assistito all’inevitabile.

Dora Lagreca aveva 30 anni, era originaria di Salerno, Antonio Capasso il suo ex fidanzato ha dichiarato ai Carabinieri di aver cercato di fermare la giovane, ma non ci è riuscito, lo tesso fidanzato ha chiamato i soccorsi.

Le indagini della Procura della Repubblica a Potenza stanno continuando, gli investigatori hanno ascoltato le dichiarazioni delle persone informate dai fatti, anche gli amici della coppia con i quali hanno trascorso la serata sono stati indagati dagli inquirenti.

La famiglia Lagreca esclude il suicidio a priori, e ritiene necessario che le indagini continuino affinchè non sia possibile confutare la teoria del suicidio sotto molto aspetti.

Con l’avvocato Reginaldo Lagreca, i famigliari hanno dichiarato che non c’era alcuna sintomatologia che potesse far pensare ad un suicidio premeditato.

I famigliari così come gli amici e tutti coloro che la conoscevano, stanno chiedendo a grande voce che sia fatta luce sulla tragedia, per capire le dinamiche del presunto suicidio.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Noventa Vicentina, giovane donna uccisa nel parcheggio di un’azienda alimentare

Potenza, potrebbero arrivare maggiori dettagli nei prossimi giorni tramite i risultati dell’autopsia

Anche sui luoghi e gli elementi lasciati dalla ragazza, gli accertamenti scientifici si sono soffermati per riuscire a capire cosa sia stato manomesso.

La tragedia è avvenuta nella notte tra venerdì e sabato, dopo una giornata trascorsa con gli amici, su Instagram ci sono diverse storie della giornata passata insieme.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Femminicidio, donna uccisa a coltellate in una RSA in Alto Adige

Subito dopo è tornata a casa del suo fidanzato, alle 2 di notte la donna è precipitata dal 4° piano dell’appartamento, il quale ha chiamato i soccorsi, ma purtroppo non c’era più niente da fare.

I medici non appena sono giunti sul posto hanno cercato di rianimarla ma purtroppo senza successo, è stata prevista un’autopsia sul corpo della ragazza, in questo modo si può restringere il campo di ricerca dei possibili sospettati, nei dintorni della foresta.