Polina Kochelenko, anche Vladimir Luxuria non crede all’incidente

0
126

Il giallo di Polina Kochelenko, la modella russa trovata morta nel Pavese era stata una star dei reality: parla Vladimir Luxuria.

Tiene banco in queste ore nelle notizie di cronaca il caso della 35enne Polina Kochelenko, addestratrice cinofila e modella di origine russa, che è stata trovata morta annegata nel Pavese, lo scorso 18 aprile. La madre della ragazza non crede all’ipotesi dell’incidente e adesso parla anche Vladimir Luxuria.

(screenshot video)

Il noto trans e la modella si erano conosciuti diversi anni fa: Luxuria conduceva infatti L’isola di Adamo ed Eva, un reality che è stato registrato sulla spiaggia di Sabbionara, sull’isola di Meleda, in Croazia. La Kochelenko – come è emerso subito dopo la sua morte – aveva partecipato proprio a questo reality, in cui aveva conosciuto un ragazzo milanese, Stefano La Cava, frequentazione poi non approfondita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Polina Kochelenko: la modella trovata morta era una star dei reality

La giovane donna con una forte passione per gli animali venne rinvenuta cadavere dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Le esili speranze di trovarla in vita, dunque, si sono infrante a metà aprile 2021. Sua mamma, Alla Vladimirovna Kochelenko, non ha mai creduto all’ipotesi del tragico incidente e adesso chiede che venga fatta piena chiarezza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Denise Pipitone, appello rivolto a chi sa e tace: “È sempre davanti a te”

Luxuria e la mamma di Polina Kochelenko vogliono chiarezza sui fatti

Nel corso della trasmissione Pomeriggio 5, andata in onda oggi, la mamma di Polina ha sottolineato: “Io non credo alla versione ufficiale, voglio che me lo dimostrino che mia figlia è caduta in maniera accidentale”. La trasmissione condotta da Barbara D’Urso si è confrontata anche con l’investigatore che segue il caso e che non sembra avere alcun dubbio anche sul punto esatto dove la giovane donna sarebbe stata aggredita.

Si cercano testimoni oculari di un’eventuale aggressione e la mamma di Polina ribadisce: “Voglio rinnovare il mio appello perché chi sa o ha visto qualcosa parli, qualsiasi avvistamento è importante”. Nella stessa trasmissione di Canale 5, due giorni fa, era arrivato l’intervento di Vladimir Luxuria, che appunto aveva avuto modo di conoscere Polina Kochelenko.

L’ex parlamentare di Rifondazione Comunista ha evidenziato: “Lei era un’abilissima nuotatrice e quando ho letto che era annegata in una roggia ho pensato che evidentemente qualcosa era successo”. Ma a far riflettere Luxuria è stato il dettaglio dei cani che non erano mai stati ritrovati.